Too Cool for Internet Explorer

Un gioco per l’estate – 1

3 luglio 2011 da sgur_di_tri

I giochi enigmistici, come si sa, non passano mai di moda, anzi pare che attraggano sempre di più nuovi appassionati. Sono giochi che, pur nella loro semplicità, hanno un pregio particolare: ci consentono di “accantonare” per qualche minuto le infinite “incazzature” quotidiane.

Ecco allora che anche noi del blog abbiamo pensato, almeno per questo periodo estivo, di proporvi una serie di post con un vero classico dell’enigmistica: l’anagramma.1

Anagrammare una parola (o una frase) è divertente e, a volte, si ottengono risultati sorprendenti! Provate anche voi a fare anagrammi, magari con i vostri nomi, con quelli di vostri famigliari o di vostri amici, e alla fine, ne sono sicuro, mi darete ragione!

Tornando al nostro post, essendo questo blog dedicato alle vicende belgioiosine, abbiamo pensato di iniziare anagrammando i nomi di politici locali che penso tutti voi conosciate.

Preparatevi quindi a scoprire chi si cela dietro gli anagrammi che vi proponiamo. In ogni caso, se proprio non ci riuscite, la soluzione la trovate in fondo al post. Buon divertimento!

  1. Onoro a gattoni;
  2. Non riamata lacrimava;
  3. Raglino alla cena.

———- @ @ @ ———-

Per leggere la soluzione avete due possibilità: rivoltare il monitor del pc oppure mettervi a testa in giù. Decidete voi cos’è meglio fare!

1) oıuoʇuɐ oʇɐƃoɹ; 2) ɐıɹɐɯ ɐlɹɐɔ ıuɐʌoʇuɐɯ; 3) ɐuıɹ ɐlǝƃuɐ ɐlloɔ

  1. L’anagramma è un tipico gioco enigmistico che consiste nello scambiare fra di loro le lettere che compongono una parola (o una frase), in modo da ottenere altre parole (o altre frasi) di significato diverso rispetto alla parola (o alle frasi) da cui si è partiti. Ovviamente l’abilità sta nel ricercare una nuova parola (o una nuova frase) che maggiormente si avvicini ad un senso compiuto. []

Lasciate un commento

Dovete effettuare il login per inserire un commento.