Too Cool for Internet Explorer

Le biomasse e i Sindaci viscontei – 3

26 maggio 2012 da sgur_di_tri

Il documento dei Sindaci viscontei sulla condivisione “dell’iniziativa di energie rinnovabili di Belgioioso” continua a far discutere (e dividere)!

Oggi la stampa locale riporta una lunga lettera, indirizzata al Direttore della “Provincia Pavese”,1 con cui 10 dei 14 Sindaci presenti all’incontro, e precisamente i Sindaci di Badia Pavese, Belgioioso, Filighera, Linarolo, Magherno, Pieve Porto Morone, Torre de’Negri, Valle Salimbene e Vistarino dicono la loro su come si sarebbero svolti i fatti.

I 10 Sindaci affermano che nel corso dell’ormai famosa riunione dei Sindaci del Consorzio Basso Pavese, voluta dal Prof. Zucca, si è effettivamente parlato del progetto di cogenerazione di Belgioioso, e che i convenuti hannodiscusso sia delle informazioni fornite sull’impianto che delle energie eco-compatibili.

Non solo, ma che poi,conseguentemente a questo dibattito, i presenti hanno poi approvato all’unanimità un documento, sempre proposto dal Sindaco di Belgioioso, sulle politiche ambientali da seguire nel Basso Pavese, di cui l’impianto è parte.

E ci sarebbe pure un verbale della riunione redatto dal Segretario comunale! A questo punto cosa possiamo dire: che si mettessero d’accordo fra di loro una volta per tutte!

Il clou della lettera però, a mio parere, sta nella sua parte conclusiva, dove possiamo leggere una solenne dichiarazione dei 10 Sindaci sostenitori del cogeneratore a biomasse di Belgioioso, che vale la pena riportare integralmente:

i sottoscritti amministratore del Basso Pavese continueranno ad operare in sintonia per il bene del nostro territorio e dei nostri cittadini sia sulle questioni ambientali così come su tutti gli altri argomenti che riguardano il Basso Pavese”.

Che belle parole, quasi commoventi! Vedete? Ancora una volta (così come come è successo nel documento precedente) ci risiamo con le frasi fatte, ovvie, banali! Alzi la mano chi non è d’accordo con espressioni del genere, ci mancherebbe!

Questa sì che è vecchia politica!

  1. Vedi la Provincia Pavese del 26.05.2012 – “Il caso. La Bassa, i Sindaci e il gassificatore []

Una risposta a “Le biomasse e i Sindaci viscontei – 3”

  1. rùsa_grànda dice:

    Non potrebbe essere diversamente……senza aver assistito alla riunione, nel commento al post n°2 del 24 maggio ho immaginato come le cose fossero effettivamente andate e questa lettera mi sembra la naturale conseguenza.
    A questo proposito mi sorge spontanea una domanda……
    Ma questi sindaci che firmano un documento così convintamente: 1° sanno di cosa stanno discutendo? – 2° la loro è anche la posizione dei loro consigli comunali? – (ma soprattutto)- 3° RAPPRESENTANO VERAMENTE IL PENSIERO DEI LORO CONCITTADINI AMMINISTRATI?
    A mio parere i “sindaci” hanno solo espresso “”condizionatissimi”” un parere “carpito” con i metodi che molti belgioiosini conoscono bene.
    Ma……..nonostante la stampella…….il regno comincia a traballare.

Lasciate un commento

Dovete effettuare il login per inserire un commento.