Too Cool for Internet Explorer

Un lento franare

31 dicembre 2012 da Emilio Conti

E’ notizia di oggi che anche il comune di Santa Cristina esce dalla Convenzione ambientale.1 Dunque, dopo Monticelli e Spessa Po adesso lascia anche S. Cristina.

Da quanto si può evincere leggendo l’articolo, la decisione sarebbe maturata a seguito di “alcune scorrettezze” (ma forse sarebbe meglio dire “una” in particolare – vedi il post Che schifo!), perpetrate nei confronti di alcuni comuni che partecipano alla suddetta Convenzione ambientale. Il sindaco preannuncia, inoltre, che altri comuni stanno per uscire. E questo sarà un altro bel risultato di chi so io.

Ovviamente, sentitasi pesantemente chiamata in causa la Presidente Pernice afferma testualmente: “L’intervento (la realizzazione del Centro riciclo a S. Cristina [N.d.R.]) è importante e molto impattante ma vogliamo capire se si tratta solo di un’ipotesi o se esiste già un progetto. La discussione va svolta in modo democratico perché, al di là della bontà dell’idea, è il territorio che deve decidere. Sarebbe anche da individuare il luogo adatto per ospitare la struttura“.

Perché queste cose la gentile signora non le ha ribadite in merito alla costruzione dell’impianto a biomasse a Belgioioso? Lo sa, la signora che blatera di “discussione democratica”, che in “città” c’è stata una raccolta di circa mille firme CONTRO l’impianto a biomasse? Perché non va a ricordare il “metodo democratico” al suo amico Zucca? Dopo di che pare preoccuparsi del “luogo adatto per ospitare la struttura“. Ma guarda un po’, e sul luogo in cui verrà costruita la centrale a biomasse a Belgioioso? Visto che la si dovrebbe costruire a ridosso di scuole, impianti sportivi e abitazioni, ci sarebbe tanto piaciuto conoscere il suo illuminato parere quando si diffuse la notizia dell’intenzione di costruire tale impianto. Invece niente, forse era distratta.

Comunque, Buon Anno e che il prossimo porti un po’ di saggezza e lungimiranza in più. Ma la vedo dura!

  1. Santa Cristina lascia l’accordo ambientale – E’ la terza defezione” – La Provincia PAVESE – pag.16 []

Lasciate un commento

Dovete effettuare il login per inserire un commento.