Too Cool for Internet Explorer

Un pesce rivelatore

29 aprile 2012 da Emilio Conti

Noi del blog, quando scriviamo qualcosa, cerchiamo di farlo seriamente e in modo documentato, citando atti pubblici, articoli di stampa, link ad altri blog, ecc. Spesso scriviamo anche in modo “irriguardoso”, “cattivo” e “provocatorio”, ma in quei casi cataloghiamo i post nelle categorie “Satira” oppure “Politica locale con sfottò”. Per cui, il frequentatore del sito difficilmente può fraintendere quello che pubblichiamo.

Ma, sapete com’è, l’età avanza e, con l’età, c’è la tendenza a ritornare bambini.. E i bambini, talvolta, sanno fare degli scherzi birichini. Così, a uno di noi, non facciamo nomi, è venuta una “brillante” idea: “Che ne diresti se facessimo un innocente scherzo ai belgioiosini?” “Purché sia innocente e che si possa intuire che di scherzo si tratta” ho risposto. E così l’abbiamo fatto!

Con il passare del tempo, vedendo che nessuno ci chiedeva spiegazioni, abbiamo pensato che lo scherzetto fosse stato “sgamato”, al che non ci abbiamo più pensato. Fino all’altro giorno, quando ho scoperto, con molta sorpresa in verità, che qualcuno aveva abboccato. Ma di cosa sto parlando. Sto parlando del post Bastian contrari? che è stato un “Pesce d’aprile”. Ma da cosa si poteva intuire? Innanzitutto dalla data in cui il fantomatico comitato dava appuntamento in piazza Della Libertà, vale a dire … il 1° di aprile!!! E poi perché nell’invito all’aperitivo c’era scritto: “Alle 11,30 ci sarà un aperitivo, con degustazione di pesciolini fritti per tutti i partecipanti!” Aperitivo con pesciolini?

Questo episodio, però, mi ha fatto riflettere sul potere di quello che si scrive: se qualcuno, nonostante gli indizi, ha abboccato all’amo dello scherzo, cosa può succedere al cittadino che ha letto il volantino che il sindaco ha distribuito, a difesa della centrale a biomasse, e in cui promette che i belgioiosini non pagheranno l’IMU sulla prima casa (se la centrale si costruirà)?.1 Il fatto è che lo Zucca tratta i suoi concittadini come dei bambini un po’ tonti … e, forse, non ha tutti i torti, visto le voci che stanno circolando in paese: “ci darà la carbonella gratis!”. “Non ci farà pagare l’IMU!”.

Potenza della parola.

P.S. Non faremo più pesci d’aprile! 😐

  1. Non vi ricorda la stessa mossa fatta dal Berlusconi in campagna elettorale quando promise, in caso di elezione, l’abolizione dell’Ici? []

Lasciate un commento

Dovete effettuare il login per inserire un commento.