Too Cool for Internet Explorer

New opera

17 aprile 2009 da bsìa

L’aggettivo “nuovo” nella sua forma inglese, e cioè new, sta avendo un’enorme celebrità dopo l’uso che ne ha fatto il nostro beneamato premier (puah, 👿 ) nella sua campagna propagandistica attuata tramite sfruttamento del terremoto abruzzese. New town sono state le parole magiche che hanno mandato in visibilio tutti i media, ma è stato soprattutto l’aggettivo a spopolare. Adesso è tutto un new di qui, un new di là … persino mia suocera l’ha usato: “Mi piacerebbe un new genero!” 😈

Ma a Belgioioso c’è chi si è addirittura precipitato a riformare il melodramma italiano: è nata così la New opera! 😆

Fonti segrete mi hanno rivelato che la prima opera ad essere rimodernata sarà il Rigoletto che, ovviamente, diventerà New Rigoletto.  La data della prima è ancora sconosciuta! Una notizia certa è che si terrà nell’ambito del Belgioioso Festival. 😀

Sulle modifiche apportate alla versione originale non si sa molto, ma i soliti ben informati sostengono che sono state completamente cambiate le parole dell’aria “La donna è mobile” e che a seguito di ciò si chiamerà “L’abitazione è mobile“. 😈

Chi volesse saperne di più è pregato di consultare La Provincia PAVESE di oggi alla pagina 21. 😆

Lasciate un commento

Dovete effettuare il login per inserire un commento.