Too Cool for Internet Explorer

Belgioioso e le Poste: il carteggio 2010/2011

6 agosto 2011 da sgur_di_tri

Ci risiamo! Per il secondo anno consecutivo, l’Amministrazione comunale di Belgioioso ha scritto alla Direzione Generale di Poste Italiane per lamentarsi dell’orario di apertura estiva del locale Ufficio Postale.

Lo scorso anno, proprio ai primi di agosto, fu lo stesso Sindaco di Belgioioso, Prof. Zucca, a dirci di aver scritto una lettera di reclamo (ne avevamo parlato anche noi – vedi qui e qui); quest’anno invece a dircelo è stato il suo Vice, Dr. Staniscia, le cui dichiarazioni sono state riportate dalla stampa locale per ben due volte in pochi giorni!1

Ora, visto che le due lettere (del 2010 e del 2011) trattano dello stesso argomento, mi sono chiesto: hanno uguale contenuto? In cosa eventualmente si differenziano? Quando sono state spedite? Qual è stata (ammesso che ci sia stata) la risposta di Poste Italiane alla lettera dell’anno scorso? Domande alle quali, al momento, non c’è risposta!

Ma andiamo oltre, perché vorrei soffermarmi per un momento sull’affermazione del Vice Sindaco, riportata nell’articolo del 2.08, in cui dice: L’amministrazione comunale non è stata neppure informata di una decisione che comporta inevitabili disagi a tutta la popolazione!

Ammappete! In sostanza, se ho capito bene, il Vice Sindaco ci starebbe dicendo che Poste Italiane NON ha informato preventivamente il Sindaco di Belgioioso circa i nuovi orari di apertura estiva dell’Ufficio Postale, come invece le imporrebbe l’Art. 3 Comma 1 del DM 22 giugno 2007?

In tal caso, Poste Italiane, chiamata pubblicamente in causa a mezzo stampa, non avrebbe nulla da dichiarare in proposito? La questione si fa interessante, non trovate?!

———- @ @ @ ———-

Per completezza di informazione, potete leggere (cliccandoci sopra) il testo integrale (fatto di soli 7 articoli di facile lettura) del Decreto del Ministero delle Comunicazioni 22 giugno 2007 che definisce gli standard minimi degli uffici postali nei periodi estivi (detto anche Decreto Gentiloni), postato sul sito della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

  1. Vedi la Provincia PAVESE del 2.08.2011 – “Poste a singhiozzo a Belgioioso” e del 5.08.2011 “Belgioioso – Ancora code alle Poste. Anziani per ore sotto il sole []

2 Risposte a “Belgioioso e le Poste: il carteggio 2010/2011”

  1. rùsa_grànda dice:

    Sgur_di_tri…la risposta parziale si trova all’Art. 3 della circolare.
    Le Poste hanno l’obbligo di avvisare il Sindaco della modifica orari e per questo che ha scritto il Vice Sindaco….Il Sindaco a suo tempo era impegnato in ben altre faccende (farsi trombare alle provinciali) e non aveva tempo di occuparsi di queste sciocchezze e il vice ben in sintonia e non avvisato ora si lamenta.

  2. rùsa_grànda dice:

    Seconda riflessione: L’amministrazione di Belgioioso ci tiene anche a far crescere le comunità vicine; infatti l’ufficio postale di Filighere (dicono) sia stracolmo e faccia affari d’oro. Bene no?

Lasciate un commento

Dovete effettuare il login per inserire un commento.