Too Cool for Internet Explorer

Imbrattatori viscontei crescono …

10 ottobre 2012 da sgur_di_tri

Dal blog NoiBelgioioso abbiamo appreso che al Dr. Moraschini (che fa parte del Comitato editoriale dello stesso blog) è stata recapitata una multa di 88,80 Euro comminata dalla Polizia Locale dell’Unione dei Comuni Terre Viscontee.

La contravvenzione, come si legge dal verbale (vedi qui), è stataaccertata in ufficioed ha la seguente motivazione:il giorno 14/8/2012 alle ore 12,00 in Via Trieste a Belgioioso in qualità di obbligato in solido/trasgressore ha violato l’art. 15/1-2 del Codice della Strada poiché: imbrattava la segnaletica stradale mediante l’affissione di manifesti.

Che dire: se l’agente della Polizia viscontea ha ritenuto di elevare una contravvenzione ad un cittadino, sarà stato certamente sicuro del fatto suo. Non possiamo pensarla diversamente!

Forse che il “birichino” Dr. Moraschini pensava di andare in giro ad “imbrattare” impunemente? Era forse convinto che, in quell’assolato mezzogiorno ferragostano, nessuno lo avrebbe visto? 😆

E invece no, ecco che il nostro provetto “imbrattatore” viene “pizzicato” al pari, qualche mese fa, di un altro noto “imbrattatore” (o presunto tale), ovvero del Dr. Giuzzi, leader dell’opposizione in Consiglio comunale (vedi qui)!

Per parte sua il Dr. Moraschini, però, sostiene che in Via Trieste a Belgioioso, a quell’ora in quel giorno, non c’era proprio! Riuscirà, prove alla mano, a dimostrarlo? Glielo auguriamo!

Comunque sia (e al di là del caso in questione, di cui seguiremo gli sviluppi), riteniamo che la Polizia locale faccia bene ad “appioppare” multe a chi affigge manifesti alla segnaletica stradale senza averne l’autorizzazione. Era ora!

Pensiamo, ad esempio, a quei manifesti che vengono posti alla base della segnaletica verticale, in corrispondenza degli incroci, per pubblicizzare serate danzanti o feste di vario tipo, e che, ogni volta, vengono collocati in modo tale da impedire la visuale agli automobilisti che vi si immettono, rendendo gli stessi incroci molto pericolosi! In questi casi la multa ci sembra doverosa!

Detto questo, riguardo all“affaire” Moraschini, vogliamo esprimere al giovane blogger tutta la nostra solidarietà in questo particolare momento! La solidarietà non costa niente, vero?

———- @ @ @ ———-

Ai frequentatori del blog ricordiamo che la legge consente ai multati di fare ricorso per le contravvenzioni derivate da violazioni del Codice della strada, come si può leggere alla specifica pagina del sito del Ministero dell’Interno (vedi qui), tuttaviaè bene però sapere che la descrizione dei fatti risultante dal verbale è protetta dalla “fiducia preferenziale” che le norme stabiliscono a favore degli atti compilati da pubblici ufficiali. Buono a sapersi!

Una risposta a “Imbrattatori viscontei crescono …”

  1. mauro_moraschini dice:

    Preciso due cose riguardo l’articolo:
    – la stessa identica multa è arrivata anche a Marco Greppi e a Marco Ragni, cioè a tutti i membri del Comitato Editoriale di NoiBelgioioso
    – la motivazione sembra essere quella di un foglietto appeso ad un cartello stradale in Via Trieste e poi fotografato

Lasciate un commento

Dovete effettuare il login per inserire un commento.