Too Cool for Internet Explorer

Che fine ha fatto la democrazia?

22 settembre 2011 da Emilio Conti

C’è da chiederselo seriamente: che fine ha fatto la Democrazia in Italia? Operai e manifestanti manganellati a sangue. Referendum che si cerca in ogni modo di non attuare e quando sono stati fatti, e hanno dato esito sfavorevole ai “manovratori”, subito i tentativi per aggirarne il risultato. E in questi giorni l’ultimo episodio.

Molti sapranno, ma molti altri no,  che Beppe Grillo ha raccolto 350.000 firme per una legge di iniziativa popolare chiamata “Parlamento pulito” che prevede il divieto di elezione ai condannati in via definitiva e il limite di due mandati. E da parecchio tempo che le firme giacevano da qualche parte in Senato. Giorni fa, su richiesta esplicita di Di Pietro, la legge doveva essere messa ai voti dei capigruppo del Senato per stabilire la data di discussione in quel ramo del Parlamento.

Bene, anzi malissimo, la richiesta è stata rifiutata per cui quella proposta non verrà neanche mai discussa. Però è anche giusto che i cittadini conoscano i nomi dei senatori che hanno votato e COME hanno votato!

Maurizio Gasparri – Pdl – Contrario

Anna Finocchiaro – Pd – Contraria

Francesco Rutelli – Terzo polo (ex Pd) – Contrario

Federico Bricolo – Lega nord – Contrario (a proposito di Popolo sovrano!)

Giampiero D’Alia – Udc – Contrario

Giovanni Pistorio – Gruppo misto – Contrario

Pasquale Viespoli – Forza sud – Contrario

Felice Belisario – Idv – Favorevole

P.S. E il sottoscritto cosa dovrebbe dibattere con gli esponenti del Pd?

Lasciate un commento

Dovete effettuare il login per inserire un commento.