Too Cool for Internet Explorer

L’ignoranza imperversa

17 settembre 2010 da bsìa

Son già diversi anni ormai, decisamente troppi, che sto a chiedermi perché certa gente non impiega un  po’ del proprio tempo libero ricominciando a studiare. Magari iscrivendosi all’Unitre (Università della terza età) o forse, ancor meglio all’Eletre (L’elementare della terza età 😈 ), invece di iscriversi a un partito di “imbesuiti”. Gente che si diverte ad organizzare baggianate pseudo-storiche, sparare cazzate a raffica, attentare alla costituzione minacciando la secessione, fare della xenofobia un valore, ecc. Soprattutto avrebbero un gran bisogno di corsi intensivi di matematica.

Che qualcuno alla sezione belgioiosina del partito del sole_delle_alpi (a me sembra più una foglia di marjuana 😉 e, visto quel che fanno…) ne abbia un estremo bisogno è cosa ormai risaputa. Come spiegare altrimenti un tizio che dopo aver perso più di 400 voti, tra una votazione e l’altra, se ne è andato in giro per il paese e sulla stampa locale a parlare di “strepitoso successo elettorale”? Qui di strepitoso c’è ben altro.

Ed infatti eccolo riprovarci. Dopo aver indetto una raccolta di firme per impedire il gemellaggio del nostro paese con un paese della Romania ed averne raccolto la bellezza di 140 (centoquaranta), eccolo vantarsene!!!!!!! Pensate, su seimila abitanti, BEN 140 hanno firmato. Saprebbe dirmi l’esimio di che percentuale si sta parlando? A già, ma parlavo di lezioni di matematica, quindi che cazzo di domande vado a fargli!! Gliela devo calcolare io, la percentuale. Siamo al 2,3%  dei belgioiosini, che non mi sembra proprio una MAGGIORANZA (e neanche una minoranza significativa)! E in democrazia…già ma questi qui sapranno che cazzo è ‘sta democrazia?

Ma la cosa interessante è anche un’altra. Quanto ci furono le elezioni europee, il partito della foglia_di_marjuana aveva racimolato più di seicento voti. Ne aveva persi, nello stesso giorno come accennavo più sopra, ben 435 nell’elezione amministrativa riducendo i voti a poco più di 200. Ma 140 sono di molto inferiori a 600, ma anche inferiori a 200. Questo dovrebbe significare che, forse, molti loro elettori si sono rotti i coglioni delle loro porcate xenofobe.

Ma loro sono “soddisfatti del risultato raggiunto”.1 Credetemi, lo sono anch’io: un fiasco simile era da un po’ che non lo vedevo. 😯 Ma si sa, per qualcuno la matematica è un’opinione.

  1. Alla Lega non piace il gemellaggio, raccolte 140 firmeLa Provincia PAVESE – 17.09.2010 []

Una risposta a “L’ignoranza imperversa”

  1. bridon dice:

    Pongo un quesito a bsìa che potrebbe portare a rettificare i suoi conteggi/percentuali. Siamo davvero sicuri che i firmatari siano tutti belgioiosini? In caso negativo la percentuale potrebbe scendere ancora.

Lasciate un commento

Dovete effettuare il login per inserire un commento.