Too Cool for Internet Explorer

Io ce l’ho più lungo!

14 aprile 2013 da bsìa

E l’altro, in risposta “Ma io ce l’ho più grosso”! Evviva! Ormai siamo giunti all’asilo infantile. Avrei voluto non scrivere niente: già ieri mi era scappato un sorriso, ma ho pensato: “Lassa perde”. Però a tutto c’è un limite! Ancora non avete capito a cosa mi riferisco?

Ieri ho letto la notizia della “interessantissima” diatriba tra il NoiBelgioioso (non si sa bene in veste di blog o di comitato) e sua_santità Fabio I sulla pulitura della strepitosa città che, a quanto sembra, sarebbe sozza assai, soprattutto nelle aree verdi. Il NoiBelgioioso l’aveva organizzata per ieri mattina, mentre il “nostro” sindaco, completamente preso alla sprovvista, ha cercato si salvarsi in corner dichiarando una sua “pulitura” per lo stesso giorno, ma al pomeriggio. Naturalmente, le due operazioni andavano svolte da dei volonterosi cittadini.

Già questa disputa farebbe sorridere, solo che oggi sulla stampa locale1 abbiamo avuto la seconda puntata, con replica, nella quale NoiBelgioioso “accusa” sua_santità di essere un copione perché l’idea ce l’hanno avuta per primi loro. L’altro ribatte che non è vero perché sono ormai quattro anni che lui aderisce alla giornata regionale (del verde [N.d.R.]). Ma loro rincarano la dose specificando che Belgioioso, nel sito regionale, non risulta quale comune aderente.

Ma poi si arriva allo strepitoso perché due del “direttivo” del NoiBelgioioso hanno partecipato anche all’iniziativa del sindaco con la stupefacente argomentazione “(…) abbiamo voluto parteciparvi perché la nostra priorità è ripulire un paese2 diventato molto sporco”. Cerchiobottismo (o paraculismo) all’ennesima potenza! Prima si tirano le torte in faccia e poi si lanciano un “volemose bene!”.

Ma tutta questa bella manfrina è che risulta essere una sorprendete cortina fumogena che nasconde il vero problema. E il vero problema non è solo che la nostra “città” sia abitata da dei sozzoni inverecondi che non perdono occasione per imbrattarla, ma che noi cittadini, ormai subissati di tasse che diminuiscono pure il valore nominale dei redditi, dovremmo pure rimboccarci le maniche per sopperire alle carenze di una amministrazione mai così presa per i cazzi castellani e i belgioiosi_festival da non riuscire a fornire un decente servizio di pulizia. Questo è il vero scandalo!

Correte, volontari, a coprire le vergogne di qualcuno! E voi, continuate a pure rivendicare. Continuate a guardare il dito …

  1. Raccolte separate Belgioioso si spacca sul «verde pulito» – La Provincia PAVESE – 14.04.2013 – pag. 20 []
  2. Ma non è una città? []

Una risposta a “Io ce l’ho più lungo!”

  1. Emilio Conti dice:

    Interessantissima è anche la foto pubblicata sul quotidiano, in cui possiamo vedere il “nostro” sindaco immortalato tra i “suoi” volontari. Da notare, in particolare, il suo abbigliamento: camicia, cravatta rossa, gilerino e giacca. Un abbigliamento ideale per la raccolta dei rifiuti. Propongo che diventi la divisa di tutti i netturbini. Per loro sarà un piacere ramazzare rifiuti in giacca, cravatta e gilè. 😉

Lasciate un commento

Dovete effettuare il login per inserire un commento.