Too Cool for Internet Explorer

Le piccole cose

15 gennaio 2009 da Emilio Conti

Un mio caro amico suol dire che un grande uomo lo si vede dai particolari, dalle piccole cose. Sono perfettamente d’accordo, tanto che lo stesso può dirsi anche per un organizzazione, un’amministrazione, una società.

Quanti articoli compaiono sulla stampa locale per informarci dell’attività della nostra amministrazione comunale (o forse sarebbe meglio dire del nostro sindaco)? Uno stillicidio quasi quotidiano (basta dare un’occhiata alla pagina Memorandum di questo blog per rendersene conto). E cosa vi trovate? Articoli su quattro, cinque o più colonne che ci informano che sono state rifatte le fognature, i marciapiedi, asfaltate strade, che il nostro comune è stato il primo a fare questo, tra i primi a fare quest’altro, che hanno diminuito le tasse, che appena qualcuno sente nominare Belgioioso eccolo pronto ad aprire i cordoni della borsa ed inondarci di centinaia di migliaia di euro, che il nostro bilancio è semplicemente miracoloso, e via di questo passo.

Avete mai visto una simile copertura mediatica per Corteolona? Forse che il sindaco del paese vicino non sta facendo niente? Allora provate a fare un salto a Corteolona e strabilierete nel vedere un paese completamente ripulito dai cumuli di neve. Uno spettacolo! Non ho ancora visto niente di simile in provincia. Una grande dimostrazione di come vanno affrontate le emergenze. Dai noi, invece, si è pulito davanti alle scuole, perché altrimenti si finisce sulla stampa per aver bloccato l’attività scolastica, e piazza della Libertà, via Ugo Dozzio e viale Donna Anna perché altrimenti si perdono i soldi degli ambulanti del marcato del lunedì. E il resto? Non importa! Prima o poi arriverà il bel tempo e la neve si scioglierà naturalmente.

Però, che strano! Un comune con un bilancio eccezionale come quello di Belgioioso non ha trovato risorse per liberare dai cumuli di neve le strade del paese! 

Lasciate un commento

Dovete effettuare il login per inserire un commento.