Too Cool for Internet Explorer

Variante PGT

1 giugno 2012 da Emilio Conti

Questo blog ha la fortuna di essere frequentato da persone molto attente all’attività della nostra amministrazione. In particolare è da qualche tempo che riceviamo precise puntualizzazioni da una lettrice. Una sua prima mail l’abbiamo pubblicata qualche tempo fa (vedi il post Castello e cittadini consapevoli). Qualche sere fa mi ha inviato due mail riguardanti la variante al PGT. Le osservazioni riportate mi sembrano molto interessanti e dovrebbero sollecitare l’attenzione dell’opposizione.

Buongiorno,
ieri sera ho avuto modo di scambiare quattro parole con alcuni amici di Belgioioso. Sono rimasta sorpresa di alcuni fatti che mi hanno riferito, circa  l’impossibilità di acquisire copia degli atti della variante al PGT per fare alcune valutazioni, in quanto interessati, alle trasformazioni urbanistiche che il nuovo strumento prevede.
Contrariamente a quanto indicato in un avviso dell’ufficio tecnico comparso nel sito internet, tutti gli atti del PGT non sono mai stati inseriti nel sito del Comune in libera visione a tutti ed a richiesta di copia fatta all’ufficio, questo ha risposto che non potevano estrarne copia e nemmeno darne una in formato digitale, ma era possibile solo prenderne visione diretta sul posto.
La cosa mi ha lasciato esterrefatta, ed ho chiamato in mattinata una amica carissima che di professione fa l’urbanista. Molto sinteticamente mi ha espresso dubbi sulla trasparenza che contraddistingue l’Amministrazione Comunale di Belgioioso e, dopo una veloce verifica sull’albo pretorio del comune, mi ha evidenziato che l’avviso, contrariamente alle norme di legge, non è stato lì pubblicato con le dovute modalità e quindi non risulta valido.
Inoltre mi ha individuato che è norma di legge regionale, recentemente introdotta, che obbliga le pubbliche amministrazioni a mettere su sito internet, a disposizione di tutti, gli atti dei PGT e delle loro varianti, al fine di consentire a chiunque ne abbia interesse, anche diffuso, di prenderne visione e, nel caso, di fare le dovute osservazioni.

Gent. mo Sig. Conti,
dopo l’invio della mia precedente mail, la mia amica architetto mi ha segnalato, per maggiore ragguaglio, che l’Avviso di adozione della variante al PGT è si stato pubblicato all’albo pretorio, ma solo in data 25/05/2012. Le è sembrato necessario chiarire che la validità dell’avviso parte dalla data di pubblicazione dello stesso all’albo e quindi mi sottolinea che i termini (deposito atti dal 02/05 al 01/06 e periodo per osservazioni fino al 02/07) non coincidono e risultano vessatori per i cittadini in quanto non vi è congruenza tra i due atti.
Mi sembra di capire che gli uffici non hanno adempiuto per tempo ed ora sono corsi ai ripari, ingarbugliando ulteriormente la procedura, che ne risulta sostanzialmente viziata.
A fronte della pubblicazione tardiva  risultava necessario procedere a stabilire nuovi termini per consentire a chi ne prende  conoscenza oggi di avere il tempo necessario e previsto per legge per produrre le legittime osservazioni.
Per dovere di notizia e precisazione.

Fata_Morgana

Vedi Avviso adozione variante PGT e Variante PGT Comune di Belgioioso.

Lasciate un commento

Dovete effettuare il login per inserire un commento.