Too Cool for Internet Explorer

Cara Posta, con questa nostra veniamo noi a dirvi …

16 agosto 2012 da sgur_di_tri

Anche quest’anno, puntuale come un orologio svizzero, con il Ferragosto è arrivata! Non sto parlando della calura estiva, ma della lettera di protesta1 che ormai annualmente gli amministratori del Comune di Belgioioso inviano a Poste Italiane per reclamare contro l’orario estivo del locale Ufficio Postale!

Che ci crediate o no, è il terzo anno consecutivo che a Ferragosto viene mandata una lettera di reclamo. Sembra quasi che sia diventata una tradizione per gli amministratori viscontei scrivere alle Poste a Ferragosto! Ne abbiamo parlato anche noi sia nel 2010 (vedi qui) che nel 2011 (vedi qui).

Desta molta meraviglia il comportamento ferragostano degli amministratori viscontei, anche perché, dovete sapere che, tutti i Comuni d’Italia vengono preventivamente informati con diversi mesi di anticipo dei nuovi orari estivi degli uffici postali.

Ma c’è di più: l’ANCI Lombardia, nel mese di maggio 2012, ha inviato una comunicazione (vedi qui) a tutti i Comuni lombardi (e quindi anche al Comune di Belgioioso, presumo) affinché facessero pervenire eventuali loro osservazioni in ordine ai nuovi orari estivi di Poste Italiane! Qualcuno sa quali sono state le osservazioni inviate dagli amministratori viscontei?

Da ciò se ne deduce che non è a Poste Italiane che i singoli Comuni devono scrivere per far presente le proprie necessità, ma all’ANCI della propria Regione, la quale si farà carico di portare avanti le diverse istanze.

Per cui risulta davvero inspiegabile il reiterato comportamento degli amministratori viscontei. Incomprensibile!

  1. Vedi la Provincia Pavese del 15 agosto 2012 – “Poste a giorni alterni, protesta il Comune” []

Lasciate un commento

Dovete effettuare il login per inserire un commento.