Too Cool for Internet Explorer

Crisi o non crisi, è qui la festa!

16 giugno 2012 da sgur_di_tri

Da buoni cronisti delle faccende viscontee, informiamo che in questi giorni l’Amministrazione comunale di Belgioioso ha deciso di spendere ben 14.059,00 Euro per organizzare quattro “Notti magiche” legate al Belgioioso Festival 2012! Ma vediamo in dettaglio la composizione della spesa.

Euro 4.500,00 – Musicisti della Scala di Milano (vedi Determina n. 54 del 14 giugno 2012);
Euro 1.936,00 – Noleggio palco e gazebo (vedi Determina n. 55 del 14 giugno 2012);
Euro 423,50 – Noleggio pianoforte (vedi Determina n. 56 del 14 giugno 2012);
Euro 363,00 – Trasporto opere Mostra Tarocchi (vedi Determina n. 57 del 14 giugno 2012);
Euro 1.452,00 – Giochi/animazione per bambini (vedi Determina n. 58 del 14 giugno 2012);
Euro 4.840,00 – Impianti audio luci (vedi Determina n. 53 del 14 giugno 2012);
Euro 544,50 – Noleggio bagni chimici (vedi Determina n. 59 del 14 giugno 2012).

Attenzione però, perché non tutto è gratis! Per il concerto dei musicisti del Teatro alla Scala, previsto per la serata di giovedì 21 giugno, il biglietto di ingresso costa 10,00 euro!

Forse che la “Notte magica” del 21 giugno possiede una magia più costosa delle altre? In effetti, il 21 giugno una particolarità ce l’ha: è il solstizio d’estate (il giorno più lungo dell’anno, quando il sole sembra fermarsi), da sempre avvolto da un particolare alone di magia!

Alla fine, che dire di fronte a queste spese? Ancora una volta è dimostrato che, nonostante la crisi e i tagli tanto conclamati, nelle casse del Comune di Belgioioso i soldi per organizzare feste non mancano mai!

P.S. Dimenticavo: in compenso ha aumentato la T.A.R.S.U. del 10% (vedi Delibera 86 del 23 maggio 2012).

Lasciate un commento

Dovete effettuare il login per inserire un commento.