Too Cool for Internet Explorer

Procuriamogli una badante

13 aprile 2009 da bsìa

“Un bel tacer non fu mai scritto”1, recita un vecchio adagio. Adagio completamente sconosciuto al nostro sindaco che, pur di apparire, si rimedia un’altra figura di merda. 😆

Notiziona di ieri: “Vigili trimestrali, i pavesi a mani vuoteI sindaci di Belgioioso e Cava: «La Regione non ci ha avvisati»“.2 Di che si tratta? Pare che la Regione Lombardia abbia dato la possibilità di assumere dei vigili per un periodo di tre mesi e che nessuno dei comuni della provincia di Pavia3, che sono 190, ne ha approfittato. Su 190 sindaci quanti si sono sentiti in dovere di dire la loro? Due! E sapreste dirmi chi è uno di questi due? Esaattooo!  😉 Mai perdere l’occasione . . .

E come mai non ha agito, Lui così pronto al carpe diem? Ma perché l’avviso non sarebbe mai arrivato! O, forse, è arrivato ma non l’ha letto! 😳 Ma sul fatto che l’avviso non sia arrivato c’è stata la pronta smentita dell’assessore regionale alla Polizia locale4 il quale ha anche aggiunto: “[…] evidentemente ci sono Comuni che hanno bisogno del tutoraggio” 😯

E la cosa è alquanto strana: un sindaco dotato del dono dell’onniscienza, circondato da uno stuolo di martiri e di servi, e che né lui né il suo codazzo si sono accorti di quella circolare? Significa che ha ragione l’assessore regionale! 😆

Per questo motivo prego tutti i miei compaesani di buona volontà di darsi da fare per cercare una badante, una qualsiasi: romena, ucraina, albanese, ecc., che lo possa aiutare alla bisogna. Trattandosi di persone molto intelligenti, leggono l’italiano molto meglio di tanti italiani, capiscono pure cosa c’è scritto. In questo modo non dovrebbe essere distratto, per inezie di questo tipo, dalla sua attività principale: la propaganda! 😈

Ma tacere no, vero? 👿

  1. Alcuni lo attribuirebbero addirittura a Dante []
  2. La Provincia PAVESE – 12 aprile 2009 []
  3. Anche la provincia di Sondrio ha rinunciato []
  4. Stefano Maullu []

Lasciate un commento

Dovete effettuare il login per inserire un commento.