Too Cool for Internet Explorer

Il protettore – secondo episodio

12 novembre 2010 da bsìa

Dopo i commercianti, è arrivata la volta dei pendolari (quelli che a furia di viaggiare gli son venuti due coglioni pendolanti … 😆 ).

Ordunque, messeri pellegrini del lavoro e dello studio, sua_maestà, il sovrano del regno visconteo, ha profferito il verbo.1 Un araldo con missiva regale recossi dal barone Forniconi per consegnargli la bolla di scomunica per lo grave stato in cui trovasi il cammino_di_ferro da voi usato. Orsù poveri tapini penzolanti, il sire minacciò sfracelli in vece vostra. Siate felici, la soluzione dei vostri miseri problemi avrà presto soluzione.

Ma va a da via al cü! Pare che il governatore lombardo, all’annuncio fatto dalla segretaria della lettera della cucurbitacea, si sia toccato e abbia cercato di nascondersi sotto al tavolo per lo sgomento. Oooohhhhh….

Ma mentre lui scrive, gli altri fanno i fatti. Il sindaco di Corteolona, ser Dos Sena, è riuscito a farsi togliere i suoi due passaggi a livello. Qui di passaggi a livello ne abbiamo tre, e lui non è riuscito neanche a farsi togliere quello più importante: quello di via Garibaldi sulla provinciale che collega Belgioioso a Filighera, dove, quando viene chiuso, si formano colonne chilometriche (e non è un eufemismo).

Magari basterebbe scrivere per far ridurre i tempi biblici di chiusura dei passaggi a livello. Dai, penna_facile, datti da fare.

  1. Belgioioso difende i pendolari. Il sindaco scrive in RegioneLa Provincia PAVESE – 11.11.2010 []

Lasciate un commento

Dovete effettuare il login per inserire un commento.