Too Cool for Internet Explorer

Si va a “carbonella”

6 marzo 2012 da Emilio Conti

Poco tempo, forse un mese, fa ho ricevuto la telefonata di una caro amico che mi chiedeva (forse reputandomi un esperto) se riuscissi a visualizzare le delibere presenti nell’Albo pretorio on-line del Comune; il motivo era che lui non ci riusciva. Provavo anch’io e anch’io ottenevo lo stesso risultato: vale a dire niente! Se si cercavano altri documenti tutto sembrava funzionare, ma le delibere proprio non ne volevano sapere di farsi “vedere”.

Lo stesso disservizio lo notava anche il nostro sgur_di_trì che scrisse il post Il Comune di Belgioioso e le sue Delibere, nel quale segnalava lo stesso problema che anch’io ed altri avevamo sperimentato. Qualche giorno fa ricevo una mail che mi avverte che effettivamente le delibere non vengono visualizzate, ma che se si immette una data di inizio, nell’apposita schermata di ricerca, le delibere vengono regolarmente visualizzate. Il servizio, quindi, sembrerebbe essere stato ripristinato, anche se mediante un rattoppo.

Ma questo episodio mi dà lo spunto per una riflessione, alla quale già da tempo stavo rimuginando, riguardo proprio al funzionamento dell’Albo pretorio on-line del nostro Comune. Quello che avevo notato è il tempo “straordinariamente lungo” che intercorre tra quando si clicca sul link dell’Albo  a quando compare la schermata di ricerca dei documenti. Il tempo di risposta, nell’epoca dell’ADSL e delle CPU super veloci e a “core” multipli, mi è subito sembrato assurdo. E’ colpa del sistema operativo che uso quotidianamente che mi da qualche problema?

Per verificarlo, ho effettuato delle prove con sistemi operativi differenti, due Linux (Kubuntu a 32 bit e Archlinux a 64 bit) e Windows XP (a 32 bit). Ho utilizzato anche diversi browser (Firefox, Chrome/Chromium, Opera e Internet Explorer 8 – solo in XP) e tutti hanno dato un esito incredibile: mediamente per accedere alla schermata di ricerca dell’Albo pretorio, dal momento in cui si clicca sul link, passano … 31 SECONDI!!! 😯 Nell’epoca di Internet e dei computer super veloci, un’era geologica! E, si badi bene, SOLO PER VISUALIZZARE LA SCHERMATA DI RICERCA! Qui sotto trovate la tabella riassuntiva delle prove effettuate.

Browser Kubuntu 32 bit Archlinux 64 bit Windows XP 32 bit
Firefox 34 secondi 31 secondi 31 secondi
Chrome 32 secondi 31 secondi
Chromium 31 secondi
Opera 31 secondi
I. Explorer 31 secondi

E abbastanza evidente che un servizio così è una barzelletta. Non è possibile aspettare mezzo minuto SOLO per visualizzare una schermata di ricerca. Ma anche la ricerca stessa non è delle più rapide (ma in questo caso ci potrebbe essere la “scusante” del Database che potrebbe non essere stato progettato in maniera efficiente e/o del server su cui si trova) per non parlare dell’ordine in cui vengono visualizzati i documenti! Insomma, come direbbero quelli che si intendono più di me di informatica, “un applicativo che va a carbonella”.

Gli investimenti andrebbero fatti qui, ma evidentemente questa amministrazione capisce di informatica quanto un indio dell’Amazzonia (ma forse l’indio ne sa di più)!

Lasciate un commento

Dovete effettuare il login per inserire un commento.