Too Cool for Internet Explorer

Belgioioso: città a tolleranza zero?

15 luglio 2012 da sgur_di_tri

Se la Polizia locale ha “affibiato” una multa al Dr. Giuzzi per aver imbrattato la segnaletica stradale,1 in mano uno straccio di prova deve pur averlo! Sarebbe quindi molto interessante poter visionare il “verbale” che gli è stato consegnato: questo ci aiuterebbe senz’altro a capire meglio come stanno i fatti!

Leggiamo poi che la multa sarebbe di 50 euro! Ci sembra una multa piuttosto irrisoria, perché chi imbratta, oltre alla contravvenzione in sé, a nostro parere dovrebbe anche sostenere i costi della pulitura dell’oggetto imbrattato!

Ebbene, se veramente il colpevole del misfatto è stato il Dr. Giuzzi, gli si dovrebbe imporre di ripristinare, a suo carico, la segnaletica stradale così com’era! Staremo a vedere!

Detto questo, dal momento che noi siamo per la legalità a tutto tondo, ci piacerebbe che la Polizia locale prestasse la dovuta attenzione anche alle macchine che in città sono lasciate in divieto di sosta!

Ad esempio, abbiamo notato che sovente, davanti al sagrato della Chiesa parrocchiale, vengono posizionate macchine anche in doppia fila, ossia al di fuori degli appositi spazi bianchi che limitano la sosta consentita!

Una posizione pericolosissima che non permette una corretta visuale a chi si affaccia da Via Tre Martiri! Quindi se tolleranza zero deve essere, che lo sia anche in questi casi!

  1. Gassificatore, nuova multa per Giuzzi” – La Provincia PAVESE – 14.07.2012 []

Lasciate un commento

Dovete effettuare il login per inserire un commento.