Too Cool for Internet Explorer

Politica vs logica

18 gennaio 2013 da bsìa

Ormai è assodato, ne ho le prove: il politico fa a botte con la logica. Anzi, se proprio vogliamo dirla tutta, la logica manco sa cosa sia (sì, lo so, questa l’ho già detta).

Oggi, caso mai ce ne fosse ancora bisogno, abbiamo avuto l’ennesima dimostrazione: titolo “Gassificatore Polloni sollecita visita a identico impianto“,1 nel quale articolo veniamo informati che l’ex assessore Polloni, oggi presidente del Comitato per il NO al gassificatore, avrebbe chiesto a sua_santità di poter visitare un impianto analogo a quello che si vorrebbe realizzare a Belgioioso che si trova a Cremona. 🙄

E qui c’è la prima illogicità: quel gassificatore è di un privato (la Ely) perché, quindi, chiedere l’autorizzazione alla visita al “supremo”? Perché, data la sua potenza, può intercedere presso chicchessia? Boh!

Ma, come al solito, da citare negli annali delle più grandi stronzate di tutti i tempi, risulta essere la risposta di sua_magniloquenza: “Ho sospeso la richiesta (di Polloni [N.d.R.]), visto che il capogruppo è pregiudizialmente contrario all’impianto”.

Geniale! A parte la “straordinaria prova di democrazia” che traspare da siffatta perla, lo splendente (per via della crapa) si tira una zappata stratosferica nei coglioni perché se veramente, come lui sostiene, quell’impianto non è inquinante, quale migliore occasione per farlo constatare da chi quell’impianto non lo vuole, dimostrandone la mancata pericolosità con una visita? Così la sua opposizione dà adito ai peggiori sospetti.  E a pensar male ….

Vabbè, dai, ma che cazzo pretendo! Questi sono qui a prenderci per il culo. Altro che logica …

  1. La Provincia PAVESE – 18.01.2013 – pag. 22 []

Lasciate un commento

Dovete effettuare il login per inserire un commento.