Too Cool for Internet Explorer

Meglio tardi che mai!

16 giugno 2008 da Emilio Conti

Su Il Punto di oggi è comparso l’articolo dal titolo “Belgioioso, un . . . castello di polemiche“e, come occhiello, “L’opposizione: «L’acquisto del maniero è un pozzo senza fondo per le casse comunali»” che dà la voce a Gianluca Bozzini di “Orizzonti nuovi”.

Nell’articolo ho notato alcuni passaggi molto interessanti che mi ricordano qualcosa (e che riporto integralmente evidenziati in azzurro).

“Gianluca Bozzini non risparmia critiche all’indirizzo del sindaco Fabio Zucca colpevole, secondo lui , di gettare fumo negli occhi (la sottolineatura è mia [N.d.R.]).” Il 10 giugno 2008 (sei giorni fa) bsìa pubblicava il post dal titolo Le bugie hanno le gambe corte dove alla fine si può leggere: “ (riferito ad Internet [N.d.R.]) tutto rimane, basta una piccola ricerca e la cortina fumogena che tentano ancora di sollevare svanisce (la sottolineatura è mia [N.d.R.]).

“Dobbiamo ripeterci nell’affermare che l’acquisto del maniero sta diventando un pozzo senza fondo (la sottolineatura è sempre mia [N.d.R.]) per le casse comunali […]”.  Il 17 novembre 2007 (esattamente sette mesi fa!!) io stesso scrissi un post piuttosto articolato dal titolo Un’idrovora pluriennale? (ovviamente il punto interrogativo era puramente retorico) in cui, tra l’altro, sollevavo proprio la questione del finanziamento alla ristrutturazione del castello.

Prendo atto, dunque, con soddisfazione che uno degli argomenti cari a questo sito è condiviso anche dall’opposizione (con un’impressionante somiglianza anche nell’uso delle parole). Spiace solamente che il problema “Finanziamento ristrutturazione del castello” sembra essere stato percepito con un po’ di ritardo, dalle minoranze, quando, viceversa, era già evidente fin da subito dopo l’acquisto del castello (e io mi permetto di sostenere che era evidente anche “prima” dell’acquisto). E questo ritardo può indurre (indurrà?) la maggioranza a tacciare la critica come pura “polemica pre-elettorale”.

Lasciate un commento

Dovete effettuare il login per inserire un commento.