Too Cool for Internet Explorer

L’età che avanza?

18 aprile 2014 da bsìa

Una delle cause più infauste che arriva con l’aumentare dell’età è la perdita della memoria: un processo naturale durante il quale l’individuo perde giornalmente un certo numero di cellule cerebrali. La quantità dipende molto dalla genetica: c’è chi ne perde di più, rincoglionendo rapidamente, e chi invece, tutto sommato, se la cava. Ma tutti, purtroppo, ne siamo soggetti: con l’avanzare dell’età, questa perdita, fa regredire la memoria. E tralasciamo, ovviamente, l’insorgere di malattie, tipo l’Alzheimer, che peggiorano la situazione.

Questa triste elucubrazione mi è sorta leggendo la dichiarazione dell’ormai quasi scaduto sindaco di Belgioioso rilasciata alla stampa locale1 a proposito di quanto accaduto nel condominio di via De Gasperi, dove è scoppiata una rissa degna di un film di arti marziali. Cos’ha detto di così sublime sua-santità? Voilà: “(…) Negli anni abbiamo svolto azioni importanti di integrazione, corsi di italiano per stranieri, è nata una consulta dell’immigrazione. Direi che il livello di integrazione adesso è buono. E comunque non ho mai ricevuto segnalazioni di un problema in quella zona (il grassetto è mio). Ora, a parte il pistolotto sull’integrazione, quello che stupisce, e mi ha fatto pensare a un’incipiente perdita di memoria, è l’ultima frase. Veramente non ha mai ricevuto segnalazioni di problemi in quella zona? Siamo sicuri?

Allora invito il vostro sindaco, tanto per rinfrescarsi un po’ la memoria, ad andarsi a rileggere cosa avevo scritto nel post Dal tombino al condominio nel 2010 a seguito dell’articolo della Provincia PAVESE dal titolo “Difficile vivere con gli stranieri” del 27 febbraio di quell’anno.  Quindi già quattro anni fa i problemi c’erano eccome! Però quattro anni possono essere molti per persone così prese per il nostro bene. Ma lo stesso argomento era stato trattato dal nostro sgur_di_trì nel post Un “suq” nelle Terre Viscontee? solo due anni fa.  Anche questo post aveva avuto come spunto l’articolo de La Provincia Pavese “Belgioioso, niente acqua nel palazzo che non paga“.

Orbene, che il vostro sindaco, come ha più volte dichiarato (ma non non gli crediamo affatto), non legga il nostro blog passi. Ma che pure non legga gli articoli della stampa locale è impossibile. Allora non rimane che un’unica spiegazione: sta invecchiando! E la memoria gli incomincia a far cilecca.  Spero che questo post possa servirgli da promemoria, prima che se ne esca con altre dimenticanze. 😉

  1. Sette denunciati per la rissa in strada – Sentiti i testimoni” – La Provincia PAVESE – 17.04.2014 – pag. 21 []

Lasciate un commento

Dovete effettuare il login per inserire un commento.