Too Cool for Internet Explorer

Per saperne di più: i “Distretti del Commercio”

6 dicembre 2010 da sgur_di_tri

I “Distretti del Commercio” rientrano nel piano triennale 2008-2010 che Regione Lombardia ha predisposto a favore del commercio e del turismo. Al primo bando, emesso nell’Aprile del 2009 ci sono state 41 domande (40 accettate1 fra cui quella del “Distretto del Commercio Terre Viscontee” che vede il Comune di Belgioioso come Ente capofila).

Dopo pochi mesi, però, sono seguiti altri due bandi e ad oggi, dopo tre bandi, siamo arrivati ad un totale di 146 Distretti attivati. E presto dovrebbe essere emesso un quarto bando (come dichiarato dal Presidente Formigoni proprio pochi giorni fa a Milano, nel corso di un incontro con i commercianti lombardi).

In sostanza, il “Distretto del Commercio” è un progetto attraverso cui la Regione Lombardia finanzia interventi relativi al commercio e al turismo. L’iniziativa, come era del tutto prevedibile, ha avuto molto successo sia tra i Comuni sia tra i commercianti, che così potevano ottenere finanziamenti a fondo perduto per alcune tipologie di attività.

In ogni caso, per conoscere da vicino i “Distretti del Commercio” (quali sono le finalità, gli enti interessati, le modalità di accesso ai finanziamenti, i soggetti beneficiari, le spese ammissibili, la tipologia del contributi, gli obblighi, i tempi di realizzazione, ecc.), ci si deve riferire alla normativa vigente.

Normativa che si può facilmente consultare visitando il sito dell’IRER 2 (Istituto Regionale di Ricerca della Lombardia)   che ha una pagina specificatamente dedicata a questo argomento, denominata “Laboratorio dei Distretti del Commercio” (vedi qui).

In questa pagina potete trovare tutto quello che è necessario sapere sui Distretti del Commercio: dalle schede con i dati di tutti i Distretti alla normativa di Legge completa e aggiornata, alle statistiche effettuate dall’IRER e altro ancora.

Inoltre, per ogni Distretto si possono vedere le mappe con le rilevazione cartografiche, le richieste di fondi, i programmi di intervento, nonché le spese previste per la realizzazione degli interventi.

Insomma, una raccolta dati e di informazioni davvero interessante!

  1. L’unica domanda non accettata è stata quella presentata dai Comuni di Varenna, Lierna e Bellano in quanto, fra l’altro, non rispettava la continuità territoriale fra i tre Comuni aggregati: “i tre Comuni infatti non risultano contermini” []
  2. L’IRER è l’ente di ricerca della Regione Lombardia e dal 1974 effettua studi e ricerche inerenti agli assetti ed ai processi istituzionali, territoriali, economici e sociali della Lombardia. []

Lasciate un commento

Dovete effettuare il login per inserire un commento.