Too Cool for Internet Explorer

Il risveglio delle “Belle addormentate”?

9 maggio 2011 da bsìa

Oplà! Buongiorno! Dormito bene? Un sonno di sette anni vi ha ritemprato? Cos’è stato a svegliarvi? Il dolce bacio del principe azzurro o un calcio nei coglioni del vostro sindaco?

Quanta polenta avete dovuto trangugiare prima di accorgervene? Un paio di quintali minimo-minimo. Eccole le dolci vergini cadute nel sonno stregato della perfida fattucchiera: si stanno svegliando. Perché …

STA ARRIVANDO IL NUOVO SUPERMARKET!! 😯

Questo blog ne aveva già dato notizia il 26 aprile scorso1 ma la stampa locale ce ne informa solo adesso2 a seguito delle proteste di (assai pochi, in verità) alcuni commercianti brüsacrist. Degno di nota il nuovo sortilegio della strega cattiva: “Non si tratta di un centro commerciale di 250mila metri quadri che distrugge l’economia del territorio. E’ prevista la vendita di prodotti alimentari e non, dove comunque non ci saranno banchi del fresco”. Magari non del fresco, ma di frescacce ce ne sono container pieni! Stupenda la risposta dell’assessore ai lavori pubblici di Albuzzano: “…a Belgioioso si fanno varianti al Pgt prevedendo insediamenti commerciali ben distanti dal piccolo negozio, in contrasto con la politica di tutela del commercio di vicinato tanto declamata dal sindaco (di Belgioioso [N.d.R:])

Il negozio di vicinato di qui. Il negozio di vicinato di là. Trallallero-trallallà. Prima non dice un amen sull’apertura di un supermercato a Filighera a circa mille metri da Belgioioso (e adesso c’ha fatto pure una bella pista ciclabile così i “cittadini” posso andare al paese vicino a far compere più comodamente). Poi ce l’ha a morte con la giunta di Albuzzano (ed in modo particolare con il sindaco Canini  [chissà a cosa sarà dovuta tanta acredine? 🙄 ]) per il progettato centro commerciale che dovrebbe sorgere in quel comune. Poi spara a palle incrociate contro le logistiche e a tutti quei coglioni di sindaci che ne autorizzano gli insediamenti, mentre lui, cheto-cheto ne permette uno nell’area ex Dolma (come ha dimostrato, foto alla mano, il buon Gino Migliavacca nell’ultimo numero del suo giornalino). Indi, mercatini a  go-go!   E adesso il nuovo supermarket.

L’importante è che i commercianti belgioiosini incomincino a svegliarsi. Ce n’è uno però che sembra ancora immerso in un sonno profondo e magico. Sarebbe colui che avrebbe più da recriminare in quanto presidente dei piccoli commercianti della Bassa. Invece? Sonno profondo. Sarà rimasto s-Piazza-to? Oppure la dose di filtro incantato, per lui, è stata doppia?

Concludendo … l’avete votato, o begli addormentati commercianti della neo-città? Mò godete!!

  1. Esercizi di vicinato? Bye-bye? []
  2. Belgioioso, commercianti contro nuovo supermarket – La Provincia PAVESE – 6.05.2011 []

Una risposta a “Il risveglio delle “Belle addormentate”?”

  1. bridon dice:

    Uff…sempre a lamentarvi. Non avete ancora capito che il principe agisce sempre e solo per il bene supremo. Cioè il suo. Guardate la pista ciclabile per Filighera. Completata con tempismo perfetto appena prima delle elezioni. Se si è deciso per un nuovo supermercato avrà pure i suoi buoni motivi, ed i commercianti alla fine si adegueranno anche a questo.

Lasciate un commento

Dovete effettuare il login per inserire un commento.