Too Cool for Internet Explorer

Castello di Belgioioso: “work in progress”

11 ottobre 2011 da sgur_di_tri

Quanto costa ristrutturare il Castello di Belgioioso? Noi del blog ce lo siamo chiesto più volte, l’ultima è stata con il post “Castello di Belgioioso: il restauro continua – 3” di qualche mese fa.

In quel post, riprendendo un articolo del “Vivi BELGIOIOSO” dell’aprile 2011, facevamo il punto sulla provenienza delle risorse finanziarie destinate alle opere di ristrutturazione, e avevamo anche predisposto uno piccolo schema riassuntivo.

Da allora, proprio per dare trasparenza alle spese sostenute dall’Amministrazione comunale per ristrutturare il vecchio maniero, abbiamo iniziato a pubblicare le Determine (riprese dall’Albo Pretorio) inerenti a tali spese (finora siamo arrivati a € 2.864.649,19 vedi qui).

Ora, il nuovo numero del “Vivi BELGIOIOSO” del settembre 2011 (in questi giorni in distribuzione), è tornato sull’argomento, e lo fa con un breve passaggio all’interno dell’articoloAvanti coi lavori pubblici, il punto del Sindaco” pubblicato a pag. 11; poche righe che però, a mio avviso, meriterebbero un maggiore rilievo (le riporto integralmente perché ognuno le possa valutare da sé).

(… omissis …)
Poi naturalmente vanno ricordati i lavori di restauro del castello, grazie all’Associazione Amici del Castello e alla particolare sensibilità in merito dello stesso Sindaco. E’ una sorta di “work in progress”, che però non ha condannato all’immobilità il Castello. Al contrario la ristrutturazione delle sale è sempre stata accompagnata da iniziative in parallelo che hanno tenuta sempre desta l’attenzione. Da segnalare che praticamente tutti gli interventi sono stati effettuati con finanziamenti a fondo perduto da parte della Fondazione Cariplo, dalla regione, dallo Stato e dall’Unione Europea”.
(… omissis …)

Oibò! Fermi tutti! Vediamo se ho capito bene: il “Vivi BELGIOIOSO”, organo ufficiale del Comune, ci segnala che “praticamente” tutti gli interventi per il Castello sono stati finanziati a fondo perduto? E’ così?

E allora, davanti ad una dichiarazione come questa, non pensate che l’opposizione in Consiglio non debba accontentarsi di due righe sul giornale comunale, ma presentare un’interpellanza urgente per sapere se davvero le cose stanno così? O No!?

Lasciate un commento

Dovete effettuare il login per inserire un commento.