Too Cool for Internet Explorer

Io ti amo

16 dicembre 2009 da Emilio Conti

Veltroni è un coglione.

Veltroni è un miserabile.

Giuliano Amato, l’utile idiota che siede a palazzo Chigi.

Prodi? Un leader d’accatto.

La Bindi e Prodi sono come i ladri di Pisa: litigano di giorno per rubare di notte.

Prodi è la maschera dei comunisti.

Prodi è un gran bugiardo pericoloso per tutti noi.

Il centrosinistra? Mentecatti, miserabili alla canna del gas.

Lei ha una bella faccia da stronza.

Le nostre tre I: inglese, Internet, imprese. Quelle dell’Ulivo: insulto, insulto e insulto.

I Ds sono i mandanti delle toghe rosse.

I giudici di Mani Pulite vanno arrestati, sono un’associazione a delinquere con licenza di uccidere che mira al sovvertimento dell’ordine democratico.

Boicotteremo il Parlamento, abbandoneremo l’aula, se necessario daremo vita ad una resistenza per riconquistare la libertà e la democrazia.

Il presidente Scalfaro è un serpente, un traditore, un golpista.

O devoluzione o guerra.

Se vinciamo non faremo prigionieri.

Santoro e Vauro sono due sciacalli.

Italia vaffanculo!

Una risposta a “Io ti amo”

  1. sgur_di_tri dice:

    Ieri Papi ha detto: “L’amore vince l’odio”. Non c’è nessuno che gli dice che questa frase l’aveva già detta Gandhi?

Lasciate un commento

Dovete effettuare il login per inserire un commento.