Too Cool for Internet Explorer

Cimitero vs castello

21 gennaio 2013 da Emilio Conti

Buongiorno Sig. Conti,
una amica di Belgioioso mi ha portato a conoscenza di una strana delibera della vostra amministrazione comunale, la n. 10 della recente Giunta tenutasi lo scorso mercoledì 16 gennaio 2013, con la quale si dà atto della non più necessaria realizzazione dei loculi ed ossari al cimitero comunale, finanziati con mutuo per circa 300.000 euro, e contestualmente si individua di destinare tale sussidio, per il medesimo importo, alla ristrutturazione di una porzione del castello.

Sorge spontanea una domanda: a Belgioioso è improvvisamente aumentata l’aspettativa di vita dei vostri concittadini con esponenziale diminuzione delle dipartite? O forse in quanto cittadini di serie A, o meglio concittadini del Visconte Zucca I°, verrete tutti tumulati come si conviene a tale rango, sotto le pavimentazioni delle stanze del maniero ristrutturato?

Dando un’occhiata agli articoli ed alle dichiarazioni del vostro primo cittadino sui quotidiani locali mi sembra che lo stesso abbia sempre dichiarato con forza che la ristrutturazione del castello di Belgioioso non avesse costi per il Comune, ma tutte le opere venivano finanziate dalla regione Lombardia, dalla fondazione Cariplo e da mecenati privati. Quindi qualcosa non mi torna, molto probabilmente erano solo proclami da campagna elettorale perenne. Mi sembra lampante, da attenta esaminatrice dei fatti, che per continuare i lavori già appaltati senza le dovute e sicure coperture finanziarie, il vostro “IMPERATOR” è costretto a raschiare il barile dirottando i fondi, destinati alle strade (in vergognose condizioni) ed alle opere IMPORTANTI ED ESSENZIALI per una comunità civile, alla sua sontuosa dimora viscontea.
Esemplare immagine di oculata amministrazione dei soldi altrui.

Saluti
fata_morgana

Lasciate un commento

Dovete effettuare il login per inserire un commento.