Too Cool for Internet Explorer

La Tangenziale di Belgioioso: un aggiornamento

11 marzo 2012 da sgur_di_tri

L’altro giorno sulla stampa locale è apparso un articolo1 che mi sembra sia passato sotto silenzio nelle Terre Viscontee.

Un articolo in cui l’Amministrazione provinciale di Pavia, nella persona dell’Assessore Vesponetti, ha fatto il punto dei lavori di manutenzione delle strade del territorio.

Ebbene, da lì abbiamo appreso che l’Amministrazione provinciale non avrebbe intenzione di accendere nuovi mutui per effettuare i lavori in programma, e che per farli si affiderà aitrasferimenti statali e regionali e solo se l’ente riuscirà a vendere le azioni della Milano Serravalle  e la caserma di Via Sacchi.

Non solo, ma dopo aver parlato di una serie di opere già finanziate con le relative cifre da spendere per il 2012, leggiamo chePer la variante di Corteolona, di Belgioioso e Scaldasole – previste da anni – si dovrà aspettare almeno il 2013, sempre che la riforma degli enti locali contempli per allora l’esistenza della Provincia.

Acciderba! Non vi sembra che queste parole rappresentino nello stesso tempo una brusca frenata  e un punto interrogativo per la tangenziale di Belgioioso?

E pensare che sono passati solo cinque mesi (eravamo nell’ottobre 2011) quando veniva sottoscritta la convenzione tra il Comune di Belgioioso e la Provincia  per la realizzazione della Tangenziale! A me sembra sia passato un secolo!

  1. Vedi la Provincia PAVESE del 7.03.2012 – “Niente lavori senza le vendite” []

Lasciate un commento

Dovete effettuare il login per inserire un commento.