Too Cool for Internet Explorer

Un’occasione persa?

24 agosto 2011 da Emilio Conti

Purtroppo non sono a casa per verificare l’esattezza dell’informazione, per cui potrei incorrere in affermazioni che poi potrebbero risultare parzialmente e totalmente errate. Ad ogni buon conto, leggo oggi dei lavori riguardanti l’incrocio di Zagonara tra la ex-statale 234 e la provinciale che porta al ponte sul Po di Spessa.1

Si tratterebbe di lavori per l’installazione di un impianto di illuminazione per rendere “sicuro” il suddetto incrocio. L’assessore ai lavori pubblici della Provincia, Maurizio Visponetti, sostiene che “Si tratta di un’opera molto attesa e importante (…)”.

Non sono molto d’accordo né sul fatto che fosse un lavoro “atteso” né che sia così importante. Se si vuole rendere effettivamente sicuro l’incrocio in questione (come abbiamo sostenuto anche noi su questo blog) non basta solamente installare dei fari per renderlo visibile nelle ore notturne (del costo dell’impianto siamo completamente all’oscuro perché non è specificato nell’articolo), ma, molto più importante, sarebbe stato trasformarlo in una rotatoria! Certo, una rotatoria ha un altro costo (mi sembra però che si possano ottenere contributi dalla UE, non vorrei sbagliare), ma se lo scopo è quello di rendere veramente sicuro uno snodo stradale, quella della rotatoria è l’unica soluzione sensata. O meglio: rotatoria più illuminazione.

Lo stesso discorso calza a pennello per l’altro incrocio che si incontra qualche chilometro più avanti, quello che porta al ponte sul Po di Pieve Porto Morone. Addirittura più urgente perché si trova tra due curve che ne limitano molto la visibilità (per coloro che provengono da Pieve e devono immettersi nella ex-statale 234 in direzione S. Cristina).

Che dire? Se l’informazione è esatta ho la brutta sensazione che la nuova amministrazione provinciale abbia perso un’ottima occasione per la messa in sicurezza dell’incrocio. Un’illuminazione è sempre meglio di niente, ma sarà veramente efficacie? Non sortirà l’effetto opposto? Visto che vedo meglio, vado più forte!

  1. Belgioioso, al bivio Zagonara tre settimane di disagio traffico – la Provincia PAVESE – 24.08.2011 []

Lasciate un commento

Dovete effettuare il login per inserire un commento.