Too Cool for Internet Explorer

I difensori dei commercianti filigheresi

5 dicembre 2009 da Emilio Conti

Caro Conti,

prendo spunto dalla terza puntata delle Bsìate per far capire quanto a Filighera l’amministrazione comunale tenga, al contrario di ciò che avviene nel capoluogo delle terre viscontee, alla sopravvivenza dei “poveri” commercianti del nostro paesello.

La viabilità da noi non è mai stata un grosso problema, nel senso che non è che passino enormi quantità di veicoli per le nostre strade. Sulla via principale saltuariamente si creano file, al massimo qualche disagio lo si ha quando i veicoli dei fornitori dell’unico negozio di alimentari locale occupano parte della carreggiata per scaricare. La nuova amministrazione ha però provveduto a risolvere anche questo intoppo creando, qualche settimana fa, uno spazio carico/scarico proprio in prossimità del suddetto negozio. Tutto a posto si potrebbe dire. In realtà i camion continuano comunque a scaricare le merci in mezzo alla strada. Quindi a cosa serve questo carico/scarico? A parcheggiare il furgone dei proprietari del negozio! Che non carica e scarica un bel niente ma che occupa perennemente lo spazio senza che nessun vigile intervenga. Non possiamo quindi fare altro che applaudire a questa iniziativa che agevola l’attività di questo esercizio commerciale, pazienza se poi si sottrae una parte di suolo pubblico per creare un parcheggio ad uso praticamente privato.

Saluti
bridon

Lasciate un commento

Dovete effettuare il login per inserire un commento.