Too Cool for Internet Explorer

C’è chi spala e chi posa

15 dicembre 2012 da bsìa

Ogni tanto trovo qualche notizia che mi mette di buon umore. Stamane sulla stampa locale, nella sezione Oltrepo e Tortonese,1 leggo del sindaco di Ponte Nizza che, imbracciata la pala, se ne è andato a spalare la neve davanti alla sua scuola (con tanto di foto dell’arzillo primo cittadino).

Toh, mi son detto, ecco un sindaco che si dà da fare. Uno senza la famosa “cannetta di vetro”. E il pensiero successivo, secondo voi, quale sarà stato? 😆 Questo: vedremo mai sua_santità in siffatta posa? Cul bädì in män?2 Ma saremo mica matti? Lui è abituato a farsi immortalare mentre taglia nastri, mentre posa con sorrisi plastici, mentre regge qualche diplomuccio! Il lavoro fisico lo debilita. E poi, un sire mica si può abbassare alla manualità. Quelli sono lavori per i plebei.

  1. La Provincia PAVESE – pag. 37 []
  2. Traduzione per il non indigeno: “Con il badile in mano” []

Lasciate un commento

Dovete effettuare il login per inserire un commento.