Too Cool for Internet Explorer

Zucca fa male anche a te! Digli di smettere.

22 agosto 2008 da bsìa

Vigliacca terra se uno riesce a farsi in pace un po’ di ferie! Adesso scoppia anche la mina “lettera anonima” e, dopo aver letto l’articolo di ieri su La Provincia PAVESE,  io come avrei potuto non intervenire? 😈

La vicenda è nota: gli appartenenti alle opposizioni (ma, a quanto sembra, non sono stati gli unici) ricevono una busta contenente la fotocopia delle dimissioni del Sig. Bensi, risalente al novembre del 2006, regolarmente  protocollata a cui l’anonimo aveva aggiunto che, nonostante le dimissioni, il Sig. Bensi continuava a partecipare alle riunioni della Commissione paritetica gas-metano ed acquedotto.

Leggendo l’articolo sembrerebbe che tutta la querelle ruoti attorno al problema del “giallo dei verbali”. Se anche fosse, ci troveremmo comunque di fronte ad un fatto piuttosto grave visto “il modo nuovo di far politica” che questa giunta millanta ad ogni piè sospinto. La questione però è un’altra e molto più seria.

Intanto leggendo l’articolo scopriamo che il Sig. Bensi ha effettivamente partecipato alla seduta del giugno 2007 (sette mesi dopo le sue dimissioni 😛 ) per cui la soffiata della talpa si è rivelata attendibile! 😆 Quello che però ha dell’allucinante è la giustificazione addotta dal nostro “yankee” Mr. Pate e cioè che il Bensi avrebbe ritirato le dimissioni verbalmente! 👿 Toh, che modo nuovo di far politica (poi qualcuno mi ha accusato di non conoscere come si amministra un comune: loro sì che se ne intendono): non s’è mai visto che sia possibile ritirare delle dimissioni scritte verbalmente; appunto, il nuovo modo di far politica. Che io sia stufo di farmi prendere per il culo da questo signore l’ho già detto più di una volta, ma che costui continui imperturbabile nel far passare tutti i belgioiosini come degli sprovveduti è tempo che che gliela facciamo capire:si ricordino soprattutto i suoi elettori di questi fatti quando l’anno prossimo andranno a votare (infatti, Zucca fa male anche a te suo elettore).

Per ora i fatti accertati sono:

– le dimissioni del Bensi non sono mai state ritirate;
– il suddetto Bensi ha continuato imperterrito a partecipare alle assemblee del Comitato paritetico (confermando quanto sostenuto dalla talpa);
– il sindaco, affermando che il Bensi ha ritirato le dimissioni verbalmente, automaticamente e implicitamente dichiara di non avergliele neanche mai respinte.

Non c’è che dire: UNA GRAN BELLA FIGURA!! VIVISSIMI COMPLIMENTI!!

P.S. Il signor Polloni, che notoriamente è uomo d’onore, magari potrebbe pensare di dimettersi visto la compagnia di cui fa parte. Non crede? 😈

Lasciate un commento

Dovete effettuare il login per inserire un commento.