Too Cool for Internet Explorer

Un chiarimento indispensabile

22 maggio 2014 da bsìa

Ieri sera me ne torno a casa e accendo il PC. Vado subito a fare un giro sul nostro blog e mi imbatto nel post del nostro boss dal titolo Frustrazioni e nevrosi e non ci capisco un cazzo. O meglio: capisco che si tratta di una risposta del boss a sua_santità ma non capisco quale sia stata la causa della risposta medesima. Capisco che di mezzo ci sono anche degli insulti, ma caro boss, non tutti vanno a cazzeggiare su FB, ed io sono uno di quelli, e non tutti quindi si raccapezzano su quello che è accaduto.

Bene, dopo inenarrabili tentativi e grazie all’intervento di un amico sono riuscito a risalire al motivo del “contendere”. Pare che quel gentiluomo del nostro “beneamato” sindaco abbia postato su Facebook il florilegio seguente:

“rassicuriamo un povero frustrato come Conti Emilio…le prendeva anche quando giocavamo a basket.. figurati ora da ex bancario depresso, da beby pensionato – pensate li paghiamo la pensione che scandalo !!!!!- e da ex candidato alle comuanli mai votato da nessuno…che pena !!!!!…io non sarò il vice sindaco al contrario dei depressi e frustrati come lui io non ho bisogno di cariche ma di fare bene per la città di Belgioioso ..il vice sindaco sarò un altro sicuramente capace e senza paturnie e depressioni come Conti !!!!!!!”

Non c’è che dire: una prosa sopraffina (e poi qualcuno si scandalizza delle parolacce che uso io nei miei post) che, visti anche i diversi errori ortografici, sembrerebbe scritta da uno in preda ai fumi dell’alcol o alla furia cieca di essere stato punto sul vivo. Guardate qua: beby (anziché baby), li paghiamo (al posto di gli paghiamo), comuanli (al posto di comunali), manco sa abilitare il correttore ortografico automatico, l’ignorante. Ma il bello è il solito lapsus freudiano che lo sputtana alla grande. Forse nessuno se ne sarà accorto e io, che sono un emerito bastardo, l’ho beccato al volo:

il vice sindaco sarò un altro (sic) 😯

Sarò: prima persona singolare del futuro del verbo essere. Qui siamo allo sdoppiamento della personalità: LUI sarà un altro Me cojoni! Cosa sarà, ammesso che la sua lista vinca le elezioni,  noi già lo sappiamo. 😉

Strepitoso poi l’accenno alla pensione del boss: detto da uno che si fa abbondantemente mantenere dai soldi pubblici (e quindi anche dalle tasse che il pensionato paga) denota uno stato di confusione mentale spaventosa. O un odio smodato. Rosica, Fabio, rosica! Il lato oscuro!!! 😆

Ad ogni modo: l’informazione chiara prima di tutto. Altrimenti non si capisce una minchia!

Lasciate un commento

Dovete effettuare il login per inserire un commento.