Too Cool for Internet Explorer

Ci mancava solo lui!

4 dicembre 2013 da bsìa

La grafomania sta dilagando e il suo ricettacolo è la stampa locale. Dopo una prima lettera a La Provincia Pavese, sebbene in collaborazione, che aveva l’ardire, per altro piuttosto mal riuscito, di fare dell’ironia, adesso ecco una nuova epistola tutta scritta, sembrerebbe ma noi ne dubitiamo assai, di suo pugno. Di chi stiamo parlando? Ma del Gran Visir del sultano delle terre viscontee, al secolo l’assessore al bilancio e lavori pubblici della “città”.

Dopo i puntini sulle I messe dall’ex sir Pollon a proposito delle piroette partitiche alla velocità di una centrifuga del suddetto sultano, ecco il prode visir accorrere in suo (del sultano) aiuto (sempre che la lettera l’abbia scritta lui).

Ebbene, alcuni passaggi meritano di essere citati. Ad esempio: “Vorrei ricordare a Polloni che il sottoscritto, attuale assessore al Bilancio di Belgioioso, ha militato sempre nello stesso partito, seguendolo in tutta la sua metamorfosi di nomi (…)” A sì? E se ne vanta! Ciusbia che perseveranza! E poi di seguito “(…) ma non di ideologie (…)”. Strepitosa affermazione secondo la quale, ammesso e non concesso che il Pd abbia un’ideologia, quella dell’attuale Pd sarebbe la stessa di quella del glorioso PCI! 😯 Ma mi faccia il piacere! Capite perché il Pd adesso sbava per Renzi? Perché ha elettori come questo. E inoltre “(…) Polloni, capogruppo di “Cambiamo aria”, ha già iniziato da qualche mese a fare campagna elettorale per le comunali e, a dire il vero, la sta facendo con impegno (..)”. Ma va? Peccato che il suo sultano la stia facendo, con ancor più impegno, da qualche anno!! Proseguendo con “(…) peccato che lo stesso impegno non sia stato profuso durante il suo assessorato”. E certo, lo stesso, identico impegno che l’attuale assessore ai lavori pubblici ha dimostrato, basta guardare le strade, i marciapiedi e i tombini come sono conciati.

Complimenti, una lettera che è una martellata auto inflitta ai suoi zebedei. Ma starsene un po’ “schisci” no, vero? 👿

Lasciate un commento

Dovete effettuare il login per inserire un commento.