Too Cool for Internet Explorer

Una tira l’altra

24 agosto 2008 da bsìa

Di solito si dice per le ciliegie. Adesso vale anche per le stronzate.

Ho letto nell’articolo su La Provincia PAVESE di ieri, dal titolo “Caso Bensi, l’opposizione non si ferma”, le dichiarazioni a “discolpa” del nostro sindaco. Le riporto integralmente inframmezzate da qualche mio commentino. 😈

“Sono evidenti gli obiettivi elettorali della minoranza che cerca di favorire il proprio candidato sindaco che per il momento preferisce stare in disparte”

L’unica cosa veramente evidente è la bella figura di merda fatta da questa amministrazione.

“Inoltre bisogna ricordare che la commissione ha solo poteri consultivi”

Adesso che abbiamo ricordato, possiamo dire: “E alura”? Che cacchio centra con la partecipazione del Bensi alle assemblee della commissione nonostante le sue dimissioni?

“E’ chiaro che il giusto diritto dell’opposizione è stato usato con superficialità”

Lui invece è profondo come una barra di piombo nella Fossa delle Marianne.

“Sporgerò formale denuncia alla procura della Repubblica perché apra un’indagine nei confronti di chi ha rubato i documenti comunali”

Veramente la talpa è stata così cogliona da sottrarre un documento ufficiale? Spero proprio di no. Magari ne ha fatto solo una fotocopia rimettendo l’originale al suo posto. Cos’è scema?

Ma il clou arriva oggi. A fianco dell’articolo “Il centrodestra cerca lo sfidante di Zucca” (sempre su La Provincia PAVESE) c’è il trafiletto”DA CORTEOLONA – Dossena: «Buttiamo giù Fabio il despota»” nel quale l’altrettanto illuminato sindaco di Corteolona ci dice che il modo di amministrare dello Zucca sarebbe “personalistico, verticistico con scarsissimo contatto con la gente.” Primo pensiero: ma va? Secondo pensiero: da che pulpito! Pare che il suddetto sia l’equivalente di dieci nostri Zucca (fonte: un ben informato della vita corteolonese 😆 ). Terzo pensiero: veda di farsi i fatti suoi, perché un balòn che risiede a Belgioioso viene tollerato solo perché ha sposato una brüsacrista, ma per noi rimane sempre e comunque un extracomunitario! 😆 E non si faccia passare neanche per l’anticamera del cervello di candidarsi a sindaco qui da noi. 😈 Si ricordino i belgioiosini che la maggior parte dei guai inerenti al traffico che transita per il nostro paese lo dobbiamo a questo signore che viene a dirci quello che dovremmo fare.

Lasciate un commento

Dovete effettuare il login per inserire un commento.