Too Cool for Internet Explorer

I Sindaci lombardi protestano (simbolicamente)

12 aprile 2010 da sgur_di_tri

Ci mancava anche la protesta (simbolica) dei Sindaci lombardi contro il Patto di stabilità. L’iniziativa è stata organizzata (vedi qui) a Milano dall’Anci Lombardia e dal suo presidente, nonché Sindaco di Varese, il leghista Attilio Fontana, il quale ha detto che Questa è una protesta di un territorio che inizia a soffrire e vuole dimostrare al centro che così non si va avanti!.

Dopo un breve corteo da Piazza San Babila a Corso Monforte, i Sindaci hanno avuto un incontro con il Prefetto di Milano, nelle cui mani hanno, sempre simbolicamente (si intende!), consegnato le loro fasce tricolori (che poi, però, hanno prontamente ripreso!).

Secondo me, così facendo,  i Sindaci lombardi hanno voluto “dire” ai propri concittadini/elettori che loro (i Sindaci) sono attenti ai problemi della gente, e che non hanno alcuna colpa se non riescono a mantenere certi servizi, perché più di così non possono fare. Come dire: “Ah! Se avessimo già il federalismo fiscale, sarebbe veramente tutta un’altra storia!”.

Comunque sia, mi sembra una “protesta” anomala: un Sindaco leghista che contesta la politica del Governo, di cui la Lega è azionista di riferimento. Intanto, guarda caso, pare che un risultato lo si sia già raggiunto: il Governo si è detto subito pronto ad un confronto!

Di particolare interesse sono state inoltre le dichiarazioni rilasciate da alcuni Sindaci pavesi sui motivi della “protesta”, prontamente riportate dalla stampa locale (vedi qui). Da queste dichiarazioni abbiamo estrapolato quella del Sindaco di Belgioioso Prof. Zucca, il quale ha affermato: “In Italia si sta applicando il peggior centralismo!” che, detta da uno storico, appare davvero significativa!

Vorrei concludere con un auspicio: vista la cronica carenza di fondi dei Comuni (all’origine della “protesta”), spero che i Sindaci lombardi, quando sono rientrati nelle loro sedi, non abbiano chiesto il rimborso dei soldi spesi per la trasferta a Milano. E se sì, mi auguro che lo abbiano fatto simbolicamente.

Lasciate un commento

Dovete effettuare il login per inserire un commento.