Too Cool for Internet Explorer

Sprofonda la notizia

1 febbraio 2009 da bsìa

Detto altrimenti: “E’ con immenso dolore che annunciamo la morte della notizia – I cittadini italiani”. Non è una novità che la stampa italiana se la stia passando piuttosto male: nelle classifiche sulla libertà, navighiamo nelle retrovie. L’ultimo fatto eclatante balzato agli onori delle cronache è stata la “sbilanciata1” copertura riservata dal Corriere della sera all’operazione “Piombo fuso2“.

Se questo succede a livello dei quotidiani nazionali, possiamo immaginarci quale sia il livello della stampa locale. 👿 E’ da parecchio tempo che la lettura de La Provincia PAVESE, sempre più spesso, mi lascia “sconcertato”. Che ci sia un rapporto privilegiato tra questo quotidiano ed il nostro sindaco, ad esempio, è un fatto ormai acclarato. E’ sufficiente che Zucca “cacci una loffa” che immediatamente ci sarà qualcuno pronto a dare notizia del “lieto evento”. Ma non è tanto questo fatto quello che importa (e comunque importa), ognuno ha le proprie simpatie e/o antipatie. Quello che invece mi colpisce è che molto spesso ci si trova davanti a titoli “fuorvianti” (io stesso, una volta, ci son cascato) che fanno intendere una cosa per un’altra. In altri casi ci troviamo di fronte a una vera e propria “soppressione” della notizia.

Ahò, ma de che stai parlando? Titolo di oggi: “Strada pericolosa, appello alla ProvinciaBelgioioso, Zucca chiede la segnaletica e l’elenco dei costi“. Al che un lettore pensa che il nostro sindaco abbia fatto un intervento per qualche strada di Belgioioso e per la sua segnaletica. Sbagliato!!! Si tratta di un suo intervento in qualità di consigliere provinciale per una rotonda sulla strada per Cura Carpignano. Quel “Belgioioso” nell’occhiello, non ha nulla a che fare con quanto riportato nell’articolo. Cosa l’avranno messo a fare? 👿 Categoria “titolo fuorviante”. Ma ieri il quotidiano si è superato. “Belgioioso, nuovo gruppo“. Stavolta la notizia sembrerebbe centrata. Si parla della nascita, in consiglio comunale, del gruppo indipendente formato dai consiglieri Daidone e Rebizzi. Ma c’è un piccolo particolare: l’articolo riporta SOLO le dichiarazione di Zucca. Qualcuno si è preoccupato di sentire le motivazioni, non dico di entrambi, ma almeno di uno dei due consiglieri che hanno dato vita a quel gruppo? Figuriamoci! 👿 Categoria “notizia sbilanciata” (in che direzione lo sappiamo). Ma il massimo il giornale ce lo ha mostrato sempre ieri: “Erdogan litiga con Peres e Ankara lo accoglie come un eroe“. E uno si aspetta di conoscere il motivo del litigio che, però,  NON viene riportato.  Anzi, peggio; si fa credere che Erdogan sia diventato una specie di “eroe” del mondo arabo perché, irritato per non aver avuto la parola dal moderatore per controbattere quello che aveva appena detto Peres, aveva abbandonato il forum di Davos. 👿 Ma la realtà è stata molto diversa. Erdogan ha strappato di mano il microfono al moderatore, che non voleva farlo ribattere, e ha risposto a muso duro a Peres. Solo dopo ha abbandonato Davos. Ma per sapere queste cose bisogna leggere altri giornali. Categoria “notizia apparente”.

Piccoli esempi, certo, ma molto significativi. Altri ne avevo letti in precedenza, ma ho avuto il torto di non averli conservati. Da questo momento ne farò una raccolta. 😈

  1. In favore di Israele [N.d.R.] []
  2. La strage di palestinesi della striscia di Gaza da parte degli israeliani []

Lasciate un commento

Dovete effettuare il login per inserire un commento.