Too Cool for Internet Explorer

“Lavori in grande economia” a Belgioioso

9 gennaio 2013 da sgur_di_tri

Qualche giorno fa abbiamo scoperto che il Comune di Belgioioso ha fatto dei “lavori in grande economia”. Di cosa si tratta ce lo ha spiegato lo stesso sindaco, Prof. Zucca, in una sua dichiarazione alla Provincia Pavese il 4 gennaio scorso.1

In questo articolo, il Prof. Zucca, dopo aver espresso la propria preoccupazione per i tagli alle entrate nelle casse comunali nei trasferimenti statali, ha dichiarato che la sua amministrazione sta comunque cercando di trovare i fondi per gli interventi primari.

E a questo proposito ha portato come esempio i lavori effettuati all’asilo d’infanzia “Don Leo Cerabolini”, lavori che – così ha dichiarato – sono stati effettuati “in grande economia”, per dire che NON sono stati appaltati a ditte esterne, ma realizzati interamente dal personale comunale (progettazione compresa).

Quindi, se abbiamo capito bene, quando i lavori vengono eseguiti dal personale comunale si chiamano “lavori in grande economia”? E allora qui ci “scappa” una domanda: quando invece i lavori vengono assegnati in appalto a ditte esterne come dovremmo definirli?

In ogni caso, e al di là delle battute più o meno spiritose, speriamo di essere finalmente ad una svolta nella gestione degli interventi comunali perché, a nostro parere, dovrebbe essere del tutto naturale che un’amministrazione pubblica, prima di appaltare dei lavori a ditte esterne, verifichi che gli stessi possano venire realizzati con le proprie risorse! O no!?

  1. Vedasi l’articolo dal titolo “Belgioioso – Cantieri al risparmio []

Una risposta a ““Lavori in grande economia” a Belgioioso”

  1. Emilio Conti dice:

    Dalla nostra gentile “seguace”:

    Buongiorno sig. Conti
    ed innanzitutto buon anno.
    Ho letto il post sulle grandi economie messe in atto dal vostro illustre primo cittadino.
    A tal riguardo volevo segnalare al VISCONTE (ormai quasi dimezzato!!!!!!!!!!) che in tema di grandissime economie varrebbe la pena spegnere le luminarie natalizie che ad oggi, nella città di Belgioioso risultano ancora funzionanti durante le ore serali e notturne.
    Questo consentirebbe di risparmiare parecchia energia elettrica sprecata inutilmente.
    O forse anche le luminarie natalizie con il prossimo periodo natalizio
    verranno alimentate dal favoloso ed indispensabile gassificatore?
    Saluti
    fata_morgana

Lasciate un commento

Dovete effettuare il login per inserire un commento.