Too Cool for Internet Explorer

La destra è vicina

23 ottobre 2012 da Emilio Conti

Una volta si diceva che era la Cina ad essere vicina. Ma adesso, di vicino, per qualcuno c’è qualcosa d’altro!

Giorni fa ho ricevuto la segnalazione della nascita di una nuova formazione politica denominata “Lombardia per le riforme” che, in base al suo Statuto, si definisce “Associazione politica e culturale”. L’associazione nasce, a seguito della grave crisi politica della Regione Lombardia, per sostenere la candidatura a governatore di Albertini nelle prossime elezioni.

Cosa c’è di strano, si chiederà qualcuno? Assolutamente niente, di per sé è un’altra delle tante associazioni (di destra come di sinistra) che viene ad intasare il panorama politico italiano (e, sinceramente, non ne sentivamo il bisogno). Ciò che invece mi ha sorpreso è che, tra i promotori dell’iniziativa che sono elencati in ordine alfabetico,1 risulta tale Zucca Fabio.

Ora, abituato come sono a vedere associato al nome Fabio Zucca anche il titolo accademico di Prof. che nell’elenco manca, non saprei dire se si tratta del nostro sindaco o di un omonimo. Nel caso dovesse trattarsi del nostro sindaco avremmo la conferma di un suo ulteriore spostamento politico a destra!

Se fosse confermato, dunque, sorgerebbero un paio di questioni: innanzitutto sarebbe lecito sapere la posizione dei due assessori di area Pd che sostengono Zucca (Rogato e Mantovani) nonché cosa ne pensa il “segretario” della sezione belgioiosina di tale partito, il Sig. Greppi. Secondariamente sarebbe bello sapere anche cosa ne pensano gli appartenenti alle opposizioni, in particolar modo Giuzzi che notoriamente è un sostenitore del Pdl nel veder affiancato, a livello regionale, il suo partito con lo Zucca.

In attesa che qualcuno si pronunci in merito, invito i frequentatori del blog a dare una rapida lettura al Manifesto dell’associazione: una vera e propria satira da Casta della seconda repubblica!

  1. Fate scorrere fino alla fine l’elenco dei Promotori che si trova sulla barra di sinistra del sito []

3 Risposte a “La destra è vicina”

  1. sgur_di_tri dice:

    E’ lui o non è lui? Certo che è lui! Per avere conferma che si tratta proprio del visconteo Prof. Zucca, potete aprire questa pagina del sito internet dell’Associazione “Lombardia per le riforme” http://www.lombardiaperleriforme.it/index.php/brescia/7-notizie/46-appello-per-la-costituzione in cui nome di Zucca Fabio appare in fondo all’elenco dei promotori (per esattezza alla posizione n. 51) affiancato dalla qualifica di “Sindaco di Belgioioso”.

    Detto questo, sono molto curioso di conoscere la posizione del circolo Pd di Belgioioso di fronte alla nuova scelta politica del Prof. Zucca: può un partito di centro/sinistra, come il Pd, continuare a sostenere un Sindaco che guarda con sempre maggior simpatia verso il centro/destra?

  2. mauro_moraschini dice:

    Tra gli assessori iscritti al PD manca il “neoassunto” Piazza.

  3. baffomalefico dice:

    Pd Pdl Udc, io personalmente non vedo molte differenze, oramai non si può neppure più parlare di salto della quaglia…politici di casa nostra ridotti a banderuole che girano a seconda dell’aria che tira (ovvero degli interessi personali), ma compito di un amministratore di un paese (o città che dir si voglia) di 6000 abitanti non dovrebbe essere quello di coniugare risorse comunali con “investimenti” che vadano a favore della popolazione? (o cittadini come a qualcuno piace chiamarli).

    Qui si pensa sempre a logiche di palazzo e affari ed intrallazzi; e magari a multare qualcuno che gli rompe le uova nel paniere, così magari la prossima volta ci pensa due volte prima di affiggere manifesti INFORMATIVI per la popolazione, che è meglio che resti nell’ignoranza.

    Per fortuna il caro Prof. non ce lo ritroveremo più come sindaco (e di sicuro non in regione a mio avviso) ma quale sarà il prossimo? cosa farà di concreto? vedremo sempre le solite facce in consiglio comunale?

Lasciate un commento

Dovete effettuare il login per inserire un commento.