Too Cool for Internet Explorer

Autunno nella Bassa

18 novembre 2011 da bsìa

Cadono le foglie! Se non veniva a dircelo il nostro sindaco nessuno se ne era accorto! Toh, che sempliciotti che siamo! Ce lo ha spiegato con la sua letterina alla stampa locale.1

Come un berlusconi qualsiasi, il nostro sindaco si deve essere alquanto “alterato” per l’articolo pubblicato sulla stampa locale,2 (articolo ispirato dai post apparsi sui blog Noi-belgioioso e nostro) non essendo abituato, al pari del nostro ormai ex-premier, alle critiche. Vivere sugli allori con una stampa sempre pronta a magnificargli qualsiasi sua iniziativa, anche la più cervellotica, deve averlo convinto di essere come il Papa: infallibile! Tutto quello che fa, un’opera d’arte! In pratica, il miglior sindaco mai apparso nella Bassa da centocinquant’anni a questa parte.

Purtroppo, per lui, così non è e la risposta piccata dimostra quanto l’articolo abbia colpito nel segno. Ovviamente, in democrazia, il nostro sindaco ha tutto il diritto di replicare come crede, evitando però di scrivere “inesattezze”.

Infatti, nella sua missiva, tra le altre cose, ha affermato quanto segue: ” (…) amministrazione che realizza opere per i cittadini e che forse per questo non ha il tempo, come del resto la gran parte dei cittadini di Belgioioso, di leggere o “frequentare” assiduamente i due citati blog che peraltro sono pregiudizialmente contrari a questa amministrazione, come probabilmente e a priori contrari a chiunque amministri Belgioioso (…)”.

Parlo per questo blog, ovviamente, e tranquillizzo il sindaco confermandogli che non solo il nostro blog è assiduamente seguito dai cittadini di Belgioioso, e già da parecchio tempo, ma anche seguito altrettanto assiduamente proprio da lui e da tutta la giunta. Lo sappiamo per certo, così come sappiamo per certo che la cosa gli rode non poco.

Sul fatto poi che noi saremmo “pregiudizialmente contrari a questa amministrazione” non è una novità: solo che non lo siamo pregiudizialmente! I fatti vengono sempre giudicati DOPO che sono stati compiuti e MAI PRIMA (attenzione perché qui di gente che conosce l’italiano ce n’è anche più di una). Non è certo colpa nostra se reputiamo la stragrande maggioranza delle cose fatte inutili  o non prioritarie.

Inoltre, affermando che saremmo “probabilmente  e a priori  contrari a chiunque amministri Belgioioso” ci chiediamo su quali basi, lui che non è pregiudiziale o prevenuto, faccia una simile dichiarazione.

Conclude invitandoci l’anno che verrà (quale?) all’inaugurazione del minigolf. Personalmente del suo invito non so che farmene, mi piacerebbe però che in quell’occasione mostrasse alla cittadinanza anche la nota spese. Perché se non lo farà lui, lo faremo (pregiudizialmente?) noi.

Nell’attesa lo inviterei a far ramazzare un po’ di frasche perché pare, ma non ne sono completamente sicuro, 😈  che le foglie in autunno cadano.

  1. Parco giochi aperto e disponibile – ne la rubrica “LETTERE” de la Provincia PAVESE del 16.11.11 []
  2. Belgioioso, caso minigolf «Già spesi 50mila euro» – la Provincia PAVESE – 12.11.11 – pag. 26 []

Una risposta a “Autunno nella Bassa”

  1. Emilio Conti dice:

    Continuare a fare i “superiori” verso la rete è il tipico atteggiamento suicida dei politi di vecchio stampo. Purtroppo per tutti i nostri politici, nostro sindaco compreso (e che non ha ottant’anni), la rete continuerà a crescere e a fare informazione. Continuate a sottovalutarla e ve ne accorgerete.

Lasciate un commento

Dovete effettuare il login per inserire un commento.