Too Cool for Internet Explorer

Basta con il “gemellaggio” turistico!

11 giugno 2012 da sgur_di_tri

Tutti abbiamo davanti agli occhi l’immagine del Sindaco di Belgioioso, Prof. Zucca, mentre, in terra di Francia, balla una sfrenata tarantella! Buon per lui che si è divertito!

Quello che ci porta a riflettere non è tanto il ballare del primo cittadino visconteo, ma sono le domande sul significato di “gemellaggio” che quell’immagine provoca.

All’avvio del “gemellaggio” con La Fouillouse nel 2008 (vedi qui) si parlava diopportunità per Belgioioso e per l’intero territorio della Bassa Pavese, disviluppo del territorio, conoscere e farsi conoscere in Europa, sviluppare relazioni sociali, politiche, culturali ed economiche stabili. Per arrivare perfino a parlare difinestra aperta verso l’Europa densa di interessanti risvolti. Cos’è rimasto di tutti quei buoni proponimenti?

Ora, avendo davanti quella foto, ci si chiede: come dobbiamo intendere il “gemellaggio” con La Fouillouse? Consiste forse nell’organizzare ogni tanto una gita in Francia, magari pagando due pullman granturismo 700 Euro di soldi pubblici, come è successo quest’anno e come risulta dalla Determina n. 101 del 25.05.2012 avente per oggetto:Spese di trasporto e acquisto beni in occasione della visita a La Fouillouse prevista per i giorni 25-26-27 maggio 2012?1

Nella precedente trasferta in Francia (ottobre 2008), invece, proprio con riferimento ai costi sostenuti, si diceva cheL’Amministrazione di Belgioioso mette in atto sinergie e politiche virtuose che comunque non costano niente al Comune. In questa prospettiva evidenzia come le spese relative alla trasferta in Francia(pullman, benzina ed autostrada)sono state sostenute per intero attraverso il contributo di singoli amministratori e la sponsorizzazione di privati sostenitori dell’iniziativa.

Quest’anno, purtroppo, sembra che le cose siano andate diversamente, e così si è pensato di ricorrere alle casse comunali per il trasporto dei gitanti! Ah, come cambiano i tempi!

———- @ @ @ ———-

Voglio concludere il post proponendo un veloce sondaggio: secondo voi quando verrà organizzata la visita a Belgioioso dei gemellati d’oltralpe, nel 2013 o nel 2014?

Se pensate che la visita avverrà nel 2013 premete il tasto 3 del vostro computer, se invece pensate che avverrà nel 2014 premete il tasto 4!

I risultati saranno resi noti in un prossimo post. Vi state chiedendo come la penso io? Io credo che verrà organizzata per la primavera del 2014!

  1. La Determina n. 101 del 25.05.2012 appare incompleta, in quanto richiama un’imprecisata Delibera del 23.05.2012 con la quale sarebbero stati definiti i provvedimento organizzativi relativi alla visita di gemellaggio 2012. Delibera che non siamo riusciti a rintracciare! []

2 Risposte a “Basta con il “gemellaggio” turistico!”

  1. admin dice:

    La delibera che sgur_di_trì non ha trovato è la n.78 del 23 maggio 2012
    visualizzabile qui: http://www.belgioioso-rock.it/wp-content/uploads/2012/06/delibera_78.pdf
    Un grazie al gentile frequentatore che ce l’ha segnalata.

  2. sgur_di_tri dice:

    Vorrei ringraziare anch’io l’ignoto (per me) frequentatore del blog per la segnalazione, questo vuol dire che i post vengono letti attentamente e fino in fondo.
    Aggiungo solo un particolare non di poco conto, e cioè che la Delibera in questione, ancorché datata 23 maggio 2012, è stata inserita nell’Albo Pretorio on line del Comune di Belgioioso solo l’11 giugno 2012, ovvero il giorno stesso della pubblicazione del post.

Lasciate un commento

Dovete effettuare il login per inserire un commento.