Too Cool for Internet Explorer

Un simbolo per ogni scuola: “la carriola viscontea”!

30 settembre 2010 da sgur_di_tri

Dopo la pubblicazione del post “Un simbolo per ogni scuola? Noi siamo pronti!”di qualche giorno fa, abbiamo ricevuto alcune email da parte di frequentatori del “blog“, i quali hanno chiesto di chiarire meglio il motivo della scelta della carriola come simbolo di un futuribile polo scolastico a Belgioioso.

In effetti, dopo attenta rilettura del post, devo ammettere di non aver illustrato a sufficienza la proposta della carriola, per cui chiedo venia e mi accingo a farlo ora, dicendo che l’argomento decisivo che ha fatto prepotentemente propendere per la carriola è stato nientepopodimeno che il Palio delle Terre Viscontee!

E sì, proprio il Palio nostrano! Scusatemi, ma quando si parla di Siena, non pensate subito al Palio? Ossia alla corsa dei cavalli nella Piazza del Campo? E quando si dice Mortara? Non vi viene in mente l’oca, il salame d’oca e il gioco dell’oca? E Arezzo? Quando si dice Arezzo, forse non pensate anche alla giostra del saracino? E credetemi, di esempi come questi da portare, ne avrei a bizzeffe!

Come vedete è un abbinamento vincente: la gara del Palio è diventata, nell’immaginario collettivo, il simbolo della città! E Belgioioso? Belgioioso può essere da meno? La corsa delle carriole non è forse la gara finale del Palio delle Terre Viscontee? Quindi, la scelta della carriola come simbolo del paese è diventata obbligata!

Altro che il Castello e le sue bifore, il riso, o quant’altro! Ben venga quindi la carriola, come indovinata unione di festa moderna e antica fatica, che va oltre la simbologia politica, che affratella e non divide!

Anzi, dirò di più, secondo me, la carriola dovrebbe diventare l’emblema e il vanto, non solo di Belgioioso, ma anche delle intere “Terre Viscontee”! In questo modo avremo, ovviamente, “la carriola viscontea”!

Arrivati a questo punto, non potevamo lasciare il lavoro a metà, per cui, con l’aiuto di un giovane e promettente designer locale, abbiamo anche realizzato un bozzetto di come dovrebbe essere il nuovo simbolo1 che, in anteprima, oggi proponiamo ai frequentatori del “blog” (vedi qui).

  1. Sia ben chiaro che il simbolo che vedete riprodotto è esclusivo del “blog” e ne è assolutamente vietata la riproduzione sotto qualsiasi forma! Ciò al fine di evitare che qualcuno ne approfitti per fare spille, gadget, magliette, targhe o altro ancora. Tutti i diritti sono riservati a questo blog! []

Lasciate un commento

Dovete effettuare il login per inserire un commento.