Too Cool for Internet Explorer

I ricattatori ricattati…

15 settembre 2008 da brain50

Sto postando questo mio commento oggi domenica 14 settembre alle ore 22,10 con la “polpetta” Alitalia ancora in cottura.

Ho già espresso il mio parere sull’operazione Fenice proposta dal nostro amato cavaliere.

Quello invece che mi ha fatto più specie in questi giorni è stato l’atteggiamento dei vari personaggi deputati dal nostro governo alla risoluzione del problema che tiravano anatemi e davano ultimatum senza proroghe – il tutto assolutamente inderogabile!!!!!!!!!

La dead line definitiva era Venerdì –

Oggi, domenica, sono ancora in fase di palleggio polpetta bollente…..

Man mano che il tempo passava i ricattatori si sono accorti di essere passati dall’altra parte della barricata e di essere inspiegabilmente ricattati dai dipendenti Alitalia che prima ancora del posto di lavoro sono interessati a non perdere i privilegi e le varie 500 e rotte voci del loro listello paga……….

Sembra che il cavaliere si sia incazzato ed abbia tirato improperi alla grande (toh anche lui???) e che comunque abbia ancora qualche coniglio nel cilindro …. Secondo me dovrà arrendersi e concedere, perché dovesse fallire, oltre alla compagnia di bandiera avrà perso la faccia ed allora come la mettiamo poi con i consensi imbarazzanti che riceve giornalmente il nostro governo????)

Sono fallite altre importanti compagnie europee tra cui Swissair  e Sabena (per chi non lo sapesse Sabena era la compagnia di bandiera del Belgio) eppure non hanno fatto tutto sto casino…….

Noi Italiani invece come al solito…….comunque sia alla fine saranno sempre le nostre tasche che soffriranno qualsiasi sia l’accordo che riusciranno a raggiungere……..ammesso che…dopo gli accordi non ci sia qualcuno che cambi idea e ricomincino scioperi e casini vari.

Ciau

Una risposta a “I ricattatori ricattati…”

  1. bsìa dice:

    Sarei quasi d’accordo su tutto, ma il fatto che adesso sarebbero i dipendenti Alitalia a ricattare mi sembra un po’ eccessivo. Magari ci fosse qualcuno in grado di ricattare questa banda di avventurieri che sta al governo! A quanto mi risulta, i piloti hanno uno stipendio di molto inferiore ai loro colleghi europei (si parla di un 30% in meno) e mi sembra che anche tutti gli altri dipendenti della compagnia non sguazzino nell’oro. Che poi qualcuno sia riuscito a fare incazzare il nano non può che farmi piacere. 😈 Dopo di che, se non ricordo male, tutti i dipendenti Alitalia hanno votato in massa per Forza Italia e per la Lega (si ricorda il martellamento su Malpensa ai TG regionali nel periodo preelettorale?). Come dice il proverbio: chi la fa, l’aspetti 😈 (anche se è una magra consolazione).

Lasciate un commento

Dovete effettuare il login per inserire un commento.