Too Cool for Internet Explorer

Anno nuovo, stronzate vecchie

2 gennaio 2010 da bsìa

Bene, compaesani (compaesani?), è incominciato l’anno nuovo, che si preannuncia foriero di quantità incommensurabili di stronzate: il 2010 rappresenterà un punto di svolta  per l’uscita dalla crisi … DELLA STRONZATA 😯 . Le minchiate pioveranno a catinelle, sia a livello nazionale che locale. Per non parlare delle prese per il culo! 👿

Già la fine d’anno ci aveva presentato un’anteprima di quello che ci aspetterà e che io avevo intenzione di sottolineare, ma che il “buonismo natalizio” dell’amministratore del blog mi aveva impedito di fare (procurandomi un’ulteriore accelerazione nella roteazione delle balle, 👿 e un vaffanculo, solo pensato però 😆 ).

I coglioni hanno incominciato a roteare con gagliardia, come dicevo, già a fine anno. Da dove comincio? Beh, dalla più vecchia.

L’acuto assessore ai Lavori pubblici di Pavia, che ha rimediato una bella figura di merda per lo sfascio delle strade cittadine dopo la nevicata (non che prima la situazione fosse tanto migliore), si è prodotto una una serie veramente esilarante di dichiarazioni:1Era naturale che accadesse (…)”. Già, era talmente naturale che lui non ha fatto un beato cazzo! Poi viene spontanea una domanda: ma se è così naturale, come minchia faranno paesi come Norvegia, Svezia, Finlandia, Danimarca, ecc.? Forse perché non dispongono di simili assessori???? 😳 Tremenda la dichiarazione finale in cui, dopo aver spiegato che i lavori di riparazione sarebbero iniziati, esprime tutta la sua profondità: “Nella speranza che non nevichi più”. Siamo allo “Speriamo che me la cavo”! Sperare che, dopo un simile esempio di capacità manageriale,  qualcuno lo insegua con un forcone e glielo infili là, significa appartenere al partito dell’odio? 😈 Primo vaffanculo dell’anno.

Il castello svela i suoi tesoriBelgioioso, emergono i resti di una torre forse sforzesca“.2 Meno male che hanno messo un “forse”. Ma come, non è viscontea? 😯 Atroce dilemma! Sarà mica, invece, d’epoca Romana? 😯 O etrusca? 🙄 E perché no fenicia? I legaioli potrebbero sostenere che sia celtica! Io dico che è contemporanea a quella di Babele! :mrgreen: La torre di Babele delle terre viscontee! 😯 Intanto faccio notare che nell’informarci che presto partirà un nuovo intervento di restauro del valore di 700mila euro, si evita accuratamente di informare il popolo bue che, di quei 700, 300 li deve scucire  il pirla brüsacrist. Il castello svelerà pure i suoi tesori, ma io mi chiedo chi mai potrà svelarci i segreti delle menti contorte di certi amministratori. 🙄

E siamo ad oggi! Foto di crapa_pelada che sghignazza divertito dopo aver fatto approvare un bilancio che massacrerà di tasse il pirla brüsacrist. Incremento su tutto ciò che è possibile tassare: aree edificabili, rifiuti, mensa e trasporto scolastico; succulento incremento delle indennità per lor_signori (capirai, per fare ‘ste cose sudano tremendamente, poverini, vogliamo forse fargli mancare la “giusta” contropartita? 👿 Questi non dormono la notte per escogitare stratagemmi per incularci a raffica! 👿 ). Ma forse che non ve l’avevo detto?3 Strepitoso il duetto finale sull’incremento delle indennità: mi è sembrato di assistere a uno scambio di battute fra Stanlio  e Ollio:
“(…) Giuzzi è stato il primo a introdurre l’indennità di carica, quando era sindaco, (…)” asserisce sua_munificenza
“L’indennità era stata introdotta da una giunta di sinistra” ribatte l'”oppositore” (??)

Pügnata chä’g crìa adré a pädelä.4 Un bel vaffanculo ad entrambi! 😉

Il 2010 è iniziato: ALLEGRIAAAAA!!!! 😐

  1. La Provincia PAVESE del 30 dicembre 2009 – pag. 16 []
  2. La Provincia PAVESE del 31 dicembre 2009 – pag. 18 []
  3. Vedi Bsiàte – settima puntata []
  4. La pentola che sgrida la padella []

Una risposta a “Anno nuovo, stronzate vecchie”

  1. Mauro dice:

    Personalmente condivido che il Castello venga restaurato anche se il Comune debba metterci la sua parte, anche perchè certi finanziamenti lo prevedono. Una precisazione sugli aumenti, per quanto riguarda quello della Tarsu non è stata una scelta del Comune, poichè dal 2011 con quella tassa si devono coprire sia le spese della raccolta che dello smaltimento dei rifiuti. Poi non ho capito bene da chi sono state introdotte le indennità…

Lasciate un commento

Dovete effettuare il login per inserire un commento.