Too Cool for Internet Explorer

Affreschi e rinfreschi

14 marzo 2011 da bsìa

Bello, ameno, delizioso, incantevole, magnifico, esaltante, affascinante, leggiadro, suggestivo, stupefacente, unico, travolgente, ammaliante, fenomenale, incredibile, meraviglioso, sbalorditivo, sorprendente, strabiliante, straordinario …

No, gente, non sto parlando di me stesso … 😆 ma del nuovo affresco rinvenuto “dans le château” (un po’ d’allenamento con il francese, altrimenti che figure ci facciamo con i gemelli d’oltralpe?).1

Ed è subito sproloquio.2 Bisogna spostare la data, riscrivere la storia perché il maniero non era, come il beota ha sempre creduto, sede per cacce e divertimenti vari, insomma una Arcore d’antan, bensì una fortificazione, ergo struttura militare. 😯 E allora retrodatiamo!! 🙄

Come capisco il nostro “dux”,3 Lui soffre per il fatto che Filighera è di origine romana, mentre il nostro paesello è molto più giovane. Allora bisogno retrodatare e poi ancora retrodatare.

Se però si continuerà a scavare, faremo una scoperta sorprendente. Sembra infatti che sotto al castello ci sia una fortezza megalitica che farebbe spostare le lancette della storia al secondo millennio avanti Cristo. La presenza della fortezza mi è stata rivelata dalla nota medium Dubois! 😉 Così poi Filighera ci farà un bel baffo.

Ovviamente, per festeggiare l’epocale (B. insegna 😐 ) ritrovamento sono in programma festeggiamenti vari e succulenti rinfreschi, nei quali il nostro sgur_di_trì s’intrufolerà con somma gioia. 😛 Un rinfresco è sempre un’ottima occasione per una lezione di storia. :mrgreen: nonché per un po’ di propaganda elettorale.

Ci risentiamo al prossimo affresco (e rinfresco). 😉

  1. Ah, per il colto legaiolo, le tre paroline significano “nel castello” []
  2. La Provincia PAVESE – 10.03.2011 – pag. 22 []
  3. Per il solito legaiolo: dux = condottiero, guida. []

Lasciate un commento

Dovete effettuare il login per inserire un commento.