Too Cool for Internet Explorer

Un post “scaramantico”

20 luglio 2013 da sgur_di_tri

I post che il nostro blog pubblica sono generalmente messaggi di opinione o di commento a fatti già accaduti o a notizie più o meno note. Il presente post invece vuole essere un post diverso dai soliti, che potremmo definire quasi “scaramantico”, cioè un post scritto nella recondita speranza che un determinato fatto non accada.

Mi spiego meglio: dovete sapere che a partire da Lunedì 22 luglio 2013 l’Ufficio Postale di Belgioioso inizierà ad adottare il nuovo orario estivo che si protrarrà sino al 31 agosto (tutte le informazioni sui nuovi orari le potrete trovare sul sito di Poste Italiane).

In ciò non c’è nulla strano: è ormai da anni che nel periodo estivo l’Ufficio Postale di Belgioioso, al pari di tanti altri Uffici postali italiani, riduce il proprio orario di apertura al pubblico (in applicazione al cd “Decreto Gentiloni“).

E’ altrettanto vero però che negli ultimi tre anni gli amministratori comunali di Belgioioso, alla vigilia di Ferragosto o giù di lì, hanno protestato vivacemente per questa riduzione degli orari, scrivendo lettere e rilasciando interviste alla stampa locale!

Ebbene, noi ci auguriamo che questa prassi, che sembra quasi diventata una tradizione (a questo proposito vedi qui il nostro post dell’Agosto 2012), da quest’anno venga interrotta!

Lo chiediamo perché è del tutto inutile che gli amministratori viscontei facciano la voce grossa ad agosto! E lo diciamo per un motivo molto semplice: perché ad agosto gli orari sono ormai definiti!

L’occasione per chiedere modifiche il Comune di Belgioioso l’ha avuta nel maggio scorso quando agli Amministratori comunali è pervenuta una richiesta da parte dell’ANCI Lombardia, che chiedeva di esprimere un parere sulle proposte di Poste Italiane (è quindi in quella sede che ogni Comune poteva avanzare delle controproposte).

Non solo, agli inizi di luglio Poste Italiane ha poi inviato a tutti i Comuni interessati una lettera con i nuovi orari dei rispettivi Uffici postali (a titolo di esempio potete vedere qui una copia della lettera inviata al Comune di Gambolò).

Ciò detto, speriamo che questo post raggiunga lo scopo, e per quest’anno ci vengano risparmiate le lamentele ferragostane degli amministratori viscontei! A questo punto non ci resta che aspettare!

Una risposta a “Un post “scaramantico””

  1. Emilio Conti dice:

    Più che scaramantico lo definirei un post “preventivo”!! 😉

Lasciate un commento

Dovete effettuare il login per inserire un commento.