Too Cool for Internet Explorer

And the winner is:*

13 ottobre 2012 da bsìa

Ah gente, come farei a vivere lontano da Belgioioso! 😐 Come sarà la mia esistenza tra meno di due anni quando sua_santità verrà spazzato via dall’indignazione brüsacrista? 🙄 Come farò senza leggere le amene dichiarazioni che questa amministrazione quasi quotidianamente ci propina per rallegrarci la giornata? 🙄

Prendiamo ad esempio l’articolo di ieri dal titoloBelgioioso. «Multati perché difendiamo il parco Olivelli»1 che ci racconta della triste disavventura capitata ai tre prodi del NoiBelgioioso che sono stati multati di circa novanta euro ciascuno perché avrebbero appeso un volantino a difesa del parco di Via Olivelli (che lo strenuo_difensore_dell’ambiente ha deciso di trasformare in area edificabile). Multati tutti e tre? Tutti e tre sorpresi con le mani sul volantino?

Come sempre, dopo la parte interessante e intelligente dell’articolo, soprattutto quando Greppi dichiara che “(…) A me e a molti iscritti del Pd Zucca non convince più” (benvenuto nel mondo reale! Rogato e Mantovani hanno niente da aggiungere? Condividono? Dissentono?) arriva la satira.

A fine articolo, infatti, c’è la dichiarazione del vicesindaco che citiamo testualmente. “Le multe vengono date ora dall’Unione dei Comuni“. E alura? Cosa significa? Di che unione si tratta? Dei Comuni del Nuorese? E poi: “Forse qualcuno ha riferito di aver visto qualcosa, non so, non conosco il caso“. Se NON conosce il caso FORSE avrebbe fatto meglio a stare zitto! Perché questi devono per forza parlare anche quando non sanno una mazza?  E in fondo raggiunge l’apice e merita il premio per la miglior cagata del 2012: “Il Parco? Molti residenti hanno appoggiato la nostra scelta“. Öh, come no!! Mi dicono che le donne di quella zona, alla notizia del sacrificio del parco, abbiano avuto orgasmi multipli! 😆 Alcune si sono augurate che altri parchi vengano sacrificati alla speculazione edilizia perché “E’ da anni che non godevo così!!”. Perplessi, invece, mariti e fidanzati che non riuscivano a capire cosa stesse succedendo alle loro donne. Venuti a conoscenza del motivo dei gemiti diffusi si sono tranquillizzati. Alcuni di loro, ovviamente per la gioia di questa amministrazione, si sono augurati, come le loro donne, che il sacrificio dei parchi all’edilizia continui perché “Le nostre donne godono, e noi ci risparmiamo un po’ di fatica”! 😀 😛 😆

—-

* E il vincitore è:

  1. La Provincia PAVESE – 12.10.2012 – pag. 20 []

Lasciate un commento

Dovete effettuare il login per inserire un commento.