Too Cool for Internet Explorer

A metà mandato – La Lega

3 gennaio 2012 da sgur_di_tri

Dopo il secondo post della serie “A metà mandato” (vedi qui), ci è stato fatto osservare che fra i partiti di opposizione alla Giunta non citavamo (nemmeno di striscio) la Lega Nord, e che questa dimenticanza poteva considerarsi un “vulnus” (sic!) nella nostra analisi della politica locale!

A dire il vero, quando abbiamo deciso di esaminare la situazione di “metà mandato”, ci siamo ricordati di come a Belgioioso la Lega alle precedenti comunali di due anni e mezzo fa avesse sfiorato il colpaccio di far eleggere un proprio rappresentante in Consiglio.

La cosa però, come è noto, non andò a buon fine solo per una manciata di voti (e ci furono anche delle discussioni su quale destinazione avessero preso tanti voti leghisti – vedi qui) ed è per questa sua assenza dal Consiglio comunale che non avevamo parlato della Lega di Belgioioso nel nostro post sull’opposizione.

Comunque sia, dopo quella debacle i leghisti di Belgioioso in città si sono fatti sentire poche volte e, a nostro parere, senza troppa convinzione: qualche volantino ogni tanto e pochi gazebo.1 Al momento, null’altro ci sovviene! Vedremo in futuro!

Concludiamo questo brevissimo post sulla Lega Nord di Belgioioso con una domanda che ci assilla non poco e ci toglie il sonno: a Belgioioso ci sono più “bossiani” o più “maroniani”?

Detto questo, nel prossimo e conclusivo post riprenderemo il filo (oggi interrotto) delle nostre considerazioni sulle prospettive politiche di “metà mandato”, in vista delle elezioni per il nuovo Sindaco di Belgioioso.

  1. Ricordiamo in particolare la campagna contro il gemellaggio tra Belgioioso e la cittadina rumena di Cajvana []

Lasciate un commento

Dovete effettuare il login per inserire un commento.